Disinnesco

Trovate altre due bombe a Segrate, mille residenti da evacuare

Il 10 luglio 2021 gli ordigni della Seconda guerra mondiale verranno fatti brillare dal 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona.

Trovate altre due bombe a Segrate, mille residenti da evacuare
Attualità Martesana, 24 Giugno 2021 ore 11:55

Saranno 997 i residenti di Segrate, nel quartiere Novegro, che dovranno lasciare le proprie case per consentire le operazioni di despolettamento e trasporto dei due ordigni rinvenuti durante gli scavi nell’area ferroviaria.

Altre due bombe rinvenute a Segrate, si pianifica l'evacuazione

Si stanno pianificando le operazioni che il 10 luglio 2021 costringeranno un migliaio di residenti a Segrate a lasciare le proprie abitazioni per permettere al 10° Reggimento Guastatori di Cremona di disinnescare e far brillare altri due ordigni della Seconda guerra mondiale rinvenuti nel cantiere dell'Intermodale. Rispetto alla bomba fatta esplodere il 2 maggio, queste si trovano più vicine a Milano. A essere interessato sarà il quartiere Novegro dove in 997 saranno evacuati (da via Dante e via Rivoltana che si trovano all’interno di un raggio di 450 metri dal luogo di ritrovo degli ordigni).

Punti di accoglienza nelle scuole

A breve verranno forniti tutti i dettagli ai cittadini, ma con tutta probabilità i punti di accoglienza saranno nelle scuole di Novegro e San Felice. Si pensa anche alla Sala azzurra dell'Idroscalo. Le bombe, una volta messe in sicurezza, saranno trasferite nell’area verde di via Gaber per l’esplosione controllata. Il centro vaccinale di Novegro resterà aperto durante tutta la giornata, mentre saranno chiuse tutte le attività commerciali della zona del Luna park. La viabilità verrà modificata con un tratto di strada chiusa, ma ci saranno i cartelli con le deviazioni da seguire.