Menu
Cerca
Pendolari

Trenord ripristina la linea S6 Treviglio - Novara: ecco quando ripartirà il passante a pieno servizio

Dopo le lamentele sollevate da chi accede alle stazioni ferroviarie di Cassano, Pozzuolo, Melzo e Vignate.

Trenord ripristina la linea S6 Treviglio - Novara: ecco quando ripartirà il passante a pieno servizio
Attualità Martesana, 08 Giugno 2021 ore 11:22

Dopo le lamentele dei pendolari e delle istituzioni, Trenord ha finalmente ufficializzato la data di ripristino della linea S6 di collegamento tra Treviglio e Novara che transita attraverso l'Adda Martesana.

Trenord ripristina la linea S6

La comunicazione è stata data in via ufficiale all'assessore alle Infrastrutture di Melzo Franco Guzzetti che aveva presentato formale richiesta di conoscere la situazione delle linee di passante che collegano il territorio con Milano e viceversa. In particolare l'amministratore aveva espresso forti perplessità a seguito della scelta da parte di Trenord di non ripristinare il numero di treni in orari di punta pari a quelli di epoca pre Covid.

Seguendo le disposizioni regionali e i decreti governativi, infatti, l'azienda di trasporto su rotaie aveva di fatto ridotto il numero di corse giornaliere eliminando la linea S6. Questo comportava il fatto che si passasse da un treno ogni 15 minuti a uno ogni mezz'ora negli orari più affollati di mattina e sera. Una situazione che era stata tollerata dai pendolari finché le scuole restavano chiuse e i lavoratori potevano avvalersi dello smart working, ma con la ripartenza di aziende e didattica in presenza a gran voce si era alzato il coro di protesta.

La richiesta era molto semplice: ripristinare la Treviglio - Novara per garantire un maggior numero di corse.

Il servizio riparte a pieno

Così l'assessore Guzzetti ha chiesto ufficialmente una data per  il ripristino della S6 e la sua domanda ha ottenuto risposta:

Una scelta che si sposa con la situazione attuale che vede la chiusura delle scuole per la conclusione  dell'anno scolastico e di conseguenza la riduzione dei  potenziali fruitori del servizio pubblico.