Attualità
Provvedimento

Scatta l'obbligo di tenere la mascherina anche all'aperto a Trezzo sull'Adda

E' in vigore da sabato 4 dicembre 2021 fino a venerdì 31 dicembre l'ordinanza firmata dal sindaco Silvana Centurelli.

Scatta l'obbligo di tenere la mascherina anche all'aperto a Trezzo sull'Adda
Attualità Trezzese, 06 Dicembre 2021 ore 17:09

Salgono i contagi da Covid 19, scatta l'obbligo di tenere la mascherina anche all'aperto a Trezzo sull'Adda. Il sindaco Silvana Centurelli ha firmato un'apposita ordinanza in vigore da sabato 4 dicembre a venerdì 31 dicembre 2021.

Scatta l'obbligo di tenere la mascherina anche all'aperto a Trezzo sull'Adda

E' entrata in vigore sabato 4 dicembre all'1 l'ordinanza contingibile e urgente che pone l'obbligo a Trezzo sull'Adda di indossare i dispositivi di protezione delle vie aree all'aperto fino al 31 dicembre 2021. Il provvedimento, firmato dal primo cittadino Silvana Centurelli, si rifà alle disposizioni in materia di contenimento del rischio di diffusione del Coronavirus e in particolare la legge 126, che ha prorogato lo stato di emergenza nazionale fino alla fine dell'anno.

Il provvedimento

Il provvedimento scaturisce dal fatto che in vista delle festività natalizie è atteso per le vie della città un incremento considerevole di persone all'aperto, concentrato in particolare nelle vie interessate da eventi, mercatini, attività commerciali e pubblici esercizi, è scritto nel provvedimento. Il transito ravvicinato  e costante delle persone, porterebbe all'impossibilità di garantire il necessario distanziamento sociale, atto a ostacolare il diffondersi dell'emergenza pandemica.

  • Scatta nella fascia oraria dalle 10 alle 22 nelle vie e piazze Libertà, Jacopo da Trezzo, Dante Alighieri, via Valverde (solo piazza del Castello Visconteo), via Visconti (solo lungo l'Alzaia), piazza Cereda.
  • Il divieto va dalle 22 alle 6 presso l'area di via Mazzini 70 (dove si trova il Live).
  • I lunedì, giorni di mercato scatta dalle 7 alle 14 in piazza Papa Giovanni Paolo II e in via Borsellino e Falcone.
  • Durante l'ingresso e l'uscita da scuola è attiva dalle 8 alle  9 e dalle 16 alle 17 in via Mazzini, nel tratto compreso tra l'intersezione con via Gramsci e via Quarto e in via don Gnocchi nel tratto compreso tra piazza Cereda e via Cesare Battisti.
  • Infine, sarà in vigore in via Nenni, nel tratto compreso tra via Curie e via San Martino nella fascia compresa tra le 7.30 e le 8.30 e tra le 13.30 e le 14.30, anche in questo caso durante l'ingresso e l'uscita degli scolari.

Le sanzioni

Chi non osserverà le disposizioni contenute nell'ordinanza rischia una sanzione amministrativa pecuniaria che  può variare dai 400 ai 3.000 euro.

Il commento del primo cittadino

Questo il commento del primo cittadino Silvana Centurelli in merito all'ordinanza.

"Continuiamo a prestare attenzione per non vanificare i risultati raggiunti tutti insieme"

 

Seguici sui nostri canali