Ricordo

Per sempre Andrea: ora il gattile di Albignano porta il nome del titolare dell'Hemingway

Boncompagni aveva 50 anni quando un male se l'è portato improvvisamente via a gennaio.

Per sempre Andrea: ora il gattile di Albignano porta il nome del titolare dell'Hemingway
Attualità Cassanese, 30 Luglio 2021 ore 12:57

Andrea Boncompagni era un volto noto di Albignano. Non soltanto perché era il titolare dell'Hemingway, locale della frazione che attirava clienti da tutta la Martesana, ma per la gentilezza e la disponibilità che lo caratterizzavano. Ora Albignano ha un luogo che sarà per sempre dedicato a lui.

Il gattile intitolato ad Andrea Boncompagni

A portarsi via Andrea Boncompagni è stato un male improvviso. Era gennaio e il giorno del funerale centinaia di persone avevano affollato chiesa e sagrato di San Maiolo. Tra di loro c'erano anche Rosanna Tonelli Antonio Bellotto, marito e moglie che gestiscono il gattile di via del Maglio. Andrea era molto legato a quel luogo, che negli anni si è trasformato da semplice colonia felina a luogo di aggregazione comunitaria, e fin dal primo momento i due coniugi hanno pensato di mettere in atto un segno tangibile dell'importanza del cinquantenne portato via dalla malattia. "Il gattile sarà intitolato a lui", avevano detto nei giorni successivi. E ora quel pensiero è diventato realtà.

"Un sorriso per chiunque, senza pregiudizi mai"

Lunedì 27 luglio 2021 in tanti si sono dati appuntamento lungo la Muzza. C'erano Rosanna e Antonio, i volontari del gattile, i famigliari di Andrea e gli amici. C'era anche l'assessore alla Cultura Karin Cattaneo, anche lei da sempre accanto alle attività della colonia di via del Maglio. Il gruppo insieme ha scoperto la targa che dà ufficialmente il nome di Andrea Boncompagni al gattile. "Un sorriso per chiunque, senza pregiudizi mai! A ricordo di un amico caro e prezioso che resterà sempre nel nostro cuore", recita. La targa è poi impreziosita da un'opera d'arte realizzata da Mariangela Giacometti: un quadro raffigurante due mani unite da un filo, simbolo di amicizia. Una volta svelata, sono stati liberati al cielo dei palloncini. La serata si è conclusa con un aperitivo in compagnia.

3 foto Sfoglia la gallery