Attualità
La conclusione dei lavori

Mercoledì 27 taglio del nastro per la Variantina di Vaprio

Un'opera attesa da molti anni per spostare il traffico cittadino all'esterno del centro storico.

Mercoledì 27 taglio del nastro per la Variantina di Vaprio
Attualità Trezzese, 19 Ottobre 2021 ore 09:47

Sarà inaugurata il prossimo 27 ottobre la Variantina di Città metropolitana a attesa da anni e che devierà parte del traffico in transito.

Una data attesa da anni

Dopo tanta attesa è arrivato finalmente il via libera alla strada che bypasserà il centro e consentirà una maggiore scorrevolezza del traffico in tutta la città. L'apertura vedrà, oltre alla presenza del sindaco Luigi Fumagalli e della Giunta, anche la presenza dell'assessore regionale alle Infrastrutture e trasporti Claudio Maria Terzi.

La nuova strada

I lavori hanno visto la realizzazione della Variantina che dalla ex Strada statale 525 del Brembo si immette nel Monasterolo, attraversa l’antico parco e poi sbuca all’incrocio tra le vie Grezzago e Concesa. Una volta conclusa questa fase si passerà alla successiva con la creazione della Tangenziale nord: dalla nuova rotatoria della Variantina girerà a destra lungo via Concesa e poi a sinistra in via Grezzago fino alla rotonda con la Strada provinciale 104. Il futuro tratto di strada che permetterà di completare il tratto stradale ed eliminare il traffico pesante da Vaprio d'Adda, verrà finanziato con le compensazioni ambientali legate all’insediamento del futuro impianto industriale che sorgerà di fianco alla Sp525 al confine tra Vaprio e Bettola, frazione di Pozzo d’Adda.