chiesa

Lascia in eredità 94mila euro per il restauro del santuario di Cernusco sul Naviglio

Lieta sorpresa per la comunità pastorale che sarà impegnata in un intervento molto oneroso.

Lascia in eredità 94mila euro per il restauro del santuario di Cernusco sul Naviglio
Attualità Martesana, 17 Luglio 2021 ore 09:46

Lieta sorpresa per la parrocchia Santa Maria Assunta di Cernusco sul Naviglio che da un devoto fedele ha ricevuto un lascito testamentario di quasi centomila euro. Un dono che ha una finalità: aiutare a restaurare l'antico santuario di Santa Maria Addolorata lungo il Naviglio.

La parrocchia di Cernusco nominata nel testamento di un fedele

La somma lasciata in eredità ammonta a poco meno di 94mila euro. Il parrocchiano, consapevole degli ingenti lavori che riguarderanno la chiesa più antica della città e quella a cui i cernuschesi sono più legati, ha voluto lasciarla proprio per tale finalità.

Infiltrazioni dal tetto, coppi  ammalorati, lastre di eternit da rimuovere, intonaci interni ed esterni, impianto elettrico e di riscaldamento da rinnovare. E' un sintetico ma indicativo esempio dell'importanza dei lavori che sono necessari al più presto.

E così il parroco don Luciano Capra ha lanciato da qualche mese una raccolta fondi. Il conto totale è stimato attorno agli 800mila euro.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 17 luglio 2021.