Menu
Cerca
Chiesa

Raccolta fondi per ristrutturare l’antico santuario sul Naviglio

A Cernusco servono 800mila euro per rimettere a nuovo l'edificio religioso la cui fondazione risale al nono secolo.

Raccolta fondi per ristrutturare l’antico santuario sul Naviglio
Cultura Martesana, 11 Aprile 2021 ore 08:39

La parrocchia di Cernusco sul Naviglio ha lanciato una raccolta fondi tra i fedeli per finanziare i lavori urgenti necessari al Santuario di Santa Maria Addolorata. E’ la chiesa più antica della città.

6 foto Sfoglia la gallery

L’antico santuario sul Naviglio ha bisogno di una mano

Infiltrazioni dal tetto, coppi  ammalorati, lastre di eternit da rimuovere, intonaci interni ed esterni, impianto elettrico e di riscaldamento da rinnovare. E’ un sintetico ma indicativo esempio dell’importanza dei lavori che sono necessari al più presto per mantenere in funzione l’antica chiesa molto amata dai cernuschesi.

La fondazione della chiesa risale al nono secolo

I primi documenti che riguardano la Chiesa risalgono al 1119, ma recenti ritrovamenti permettono di far risalire la costruzione almeno al IX secolo – recita la pagina di Wikipedia dedicata all’edificio religioso – A partire dal 1642 fu radicalmente trasformata, passando da una pianta a due navate asimmetriche, ad una sola navata. L’affresco della Madonna Addolorata nella cappellina esterna fu solo restaurato e non portato all’interno, così come aveva indicato il cardinale Federico Borromeo nel 1602“.

Il parroco, monsignor Luciano Capra, ha invitato chi può a iniziare a mettere “fieno in cascina” per l’intervento.

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 10 aprile 2021.