Attualità
Trovato il proprietario

La statuina ritrovata nella cassaforte vale ben 30mila euro

Le indagini della Polizia Locale di Cassano d'Adda hanno permesso di stabilirne il valore e restituire l'opera.

La statuina ritrovata nella cassaforte vale ben 30mila euro
Attualità Cassanese, 06 Aprile 2022 ore 17:38

I ladri avevano sottratto da un'abitazione nel Varesotto una cassaforte, poi abbandonata nella Muzza a Cassano d'Adda. Quando era stata aperta era stata trovata una statuina d'avorio. Che ora è stata restituita al legittimo proprietario.

Cassano d'Adda, preziosa statuina lasciata in una cassaforte abbandonata restituita al proprietario

Circa un mese fa è stata recuperata dalla Muzza, dov'era stata abbandonata, una grossa cassaforte grazie anche  all'intervento dei sommozzatori di Treviglio. Una volta aperta era stata trovata una statuina d'avorio, danneggiata alla base. L'opera d'arte era stata portata al Comando della Polizia Locale di Cassano d'Adda, che ha iniziato a svolgere indagini e approfondimenti per risalire al proprietario. E gli agenti sono riusciti a trovarlo e a riconsegnarli la statuina.

Vale ben 30mila euro

I ladri che avevano ripulito la cassaforte di preziosi e contanti, lasciando però la preziosa statuina in avorio che, si è scoperto, vale ben 30mila euro. Forse hanno sottovalutato il valore, oppure non volevano portare un oggetto "ingombrante" con sé tenendo anche conto che è difficile piazzare opere d'arte riconoscibili e descritte nella denuncia di furto. Il proprietario è stato ben felice di ricevere dalle mani degli agenti della Polizia di Cassano la statuina, anche se danneggiata alla base.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter