Attualità
Sanità

La Casa della Comunità a Brembate? Il Comune non vuole rinunciare

Se non si può avere la Casa della Comunità, almeno un presidio sanitario da realizzare con fondi propri. Il Comune non si vuole arrendere.

La Casa della Comunità a Brembate? Il Comune non vuole rinunciare
Attualità Isola, 11 Dicembre 2022 ore 10:12

Casa della Comunità a Brembate? Il Comune non vuole rinunciare ad avere un presidio sanitario.

Il Comune non rinuncia ad avere la sua casa di Comunità

Se non si può avere la Casa della Comunità, almeno un presidio sanitario da realizzare con fondi propri. Il Comune non si vuole arrendere.
Dei progetti presentati per ricevere finanziamenti da Regione Lombardia pochi sono stati approvati per Brembate e fra questi c’era anche quello della Casa di Comunità, presidio sanitario che avrebbe dovuto sorgere proprio nel cuore del paese.
Purtroppo però, per il mezzo milione chiesto, non c’è stato nulla da fare ma la Giunta è determinata.

L’ha affermato il vicesindaco Alessandro Carrara.

"Le opere previste in bilancio che avrebbero dovuto ricevere finanziamenti sono state spostate - ha spiegato il numero due della Giunta - Se tenute in nel rendiconto avremmo dovuto finanziarle con i soldi del Comune. Per questo non vuol dire che non siamo a caccia di altri bandi o finanziamenti per gli stessi identici progetti. Fra tutto ciò c’era anche la possibile Casa di Comunità per la quale abbiamo chiesto più di mezzo milione di euro: a oggi non abbiamo ricevuto nemmeno più notizia da Ats Bergamo ma comunque non vogliamo mollare. L’intenzione sistemare l’edificio, le ex scuole medie site proprio in piazza, che non sono da demolire ma hanno bisogno di diversi adeguamenti. Siamo determinati a stanziare risorse nostre".

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 3 dicembre 2022.

Seguici sui nostri canali