Attualità
Spettacolo

Il giovane talento della Martesana ha stupito ancora alla finale di Tu si que vales

Cristian Sabba con i suoi salti della corda è arrivato terzo nel talent di Mediaset.

Il giovane talento della Martesana ha stupito ancora alla finale di Tu si que vales
Attualità Martesana, 28 Novembre 2021 ore 10:12

Ieri, sabato 27 novembre 2021, si è tenuta la finale di Tu si que vales, programma di Mediaset che mette in mostra i più disparati talenti del nostro Paese. Tra loro c'era anche Cristian Sabba, 12enne che si divide tra Rodano e Pioltello e che il 9 ottobre 2021 con il suo spettacolo di salto della corda si era guadagnato l'accesso diretto all'ultimo atto.

Tu si que vales: super Cristian Sabba, è terzo posto assoluto

Ieri sera Cristian Sabba, residente a Pioltello, ma iscritto alla scuola di Rodano, è tornato per la seconda volta sul palco di Tu si que vales. Era infatti in programma la finalissima e per l'importante traguardo il 12enne atleta, che conta già ben sette Guinness world record, ha preparato uno spettacolo ad hoc. Ha prima mostrato al pubblico le sue abilità nel salto della corda con una coreografia sulla base di "Ragazzo fortunato" di Jovanotti e si è poi cimentato nell'ennesimo record, riuscendo a fare un salto incrociato all'indietro su una gamba sola per ben cinquanta volte in trenta secondi.

Ad affiancarlo il papà Silvio, anche lui detentore di numerosi record per imprese sportive. "In questo caso però io gli ho insegnato solo le basi, al resto ci ha pensato lui", ha specificato.

Le lacrime di commozione e il pensiero per Rodano

Al termine dell'esibizione, distrutto dalla fatica e colpito dall'applauso del pubblico, Cristian si è commosso. E' stato incoraggiato da Belen Rodriguez, uno dei conduttori dello show. Il giovane talento ha comunque ottenuto l'accesso all'ultima fase della finalissima, battendo gli altri tre concorrenti del suo "round". Ad avere la meglio al televoto è stato poi il coreografo Sadeck, mentre per Cristian è arrivato al terzo posto assoluto. Un grandissimo traguardo.

Il 12enne dopo l'esibizione ha avuto un pensiero speciale per il paese in cui studia e si allena.

Ringrazio tutti i miei professori della scuola di Rodano - ha evidenziato - Soprattutto Silvano Celani di Educazione fisica, che è sempre stato gentile e mi faceva saltare la corda.

Emozioni anche per papà Silvio, che già in passato era salito sul palco di Tu si que vales.

Spero solo che Cristian riesca ad affrontare la vita con la stessa grinta che ci ha messo stasera - ha sottolineato,

La curiosità e il video

Cristian non è potuto salire sul palco per la premiazione finale. Non è infatti previsto che i minori compaiano in tv dopo la mezzanotte. Il compito è quindi toccato a papà Silvio, che si è presentato con un cartonato del figlio.

Cliccando nel post qui sotto troverete tutte le immagini della finalissima.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter