Attualità
Preoccupazione

Il caro-bollette mette in difficoltà il bilancio comunale

Sono aumentate le uscite e diminuite le entrate. Si guarda agli interventi dello Stato. Anche in Comune a Brembate si teme l'aumento delle tariffe per luce e gas.

Il caro-bollette mette in difficoltà il bilancio comunale
Attualità Isola, 01 Gennaio 2022 ore 09:58

Il caro-bollette ha messo nei guai il bilancio comunale di Brembate. A causa degli aumenti il Comune ha dovuto alzare  del 20% la previsione di spesa per le utenze.

Caro-bollette anche in Municipio

Un aumento che però lo stesso vicesindaco  e assessore al Bilancio Alessandro Carrara, ha definito sottostimato.

"Il costo delle utenze di luce e gas era di 387mila euro - ha spiegato nel corso del Consiglio comunale che ha analizzato lo strumento di programmazione economica - Per stare tranquilli quest'anno avremmo dovuto aumentare la spesa del 40% invece lo abbiamo fatto del 20% e poi vedremo come va".

Carrara ha anche spiegato che, per affrontare il caro bollette il comune abbia stanziato 65mila euro in più rispetto all'anno precedente. A creare ulteriore incertezza c'è la questione dei trasferimenti dello Stato che potrebbe rimpinguare diversi capitoli, ma non si sa ancora quanto e quali.

In attesa delle decisioni dello Stato

"Dallo Stato arrivano segnali di interventi anche consistenti su diversi aspetti dal sociale alla scuola - ha aggiunto Carrara - Purtroppo però non sappiamo ancora su quali fronti né in che modo. Siamo quindi costretti ad aspettare le decisioni dello Staro e poi, se arriveranno dei trasferimenti, effettuare delle variazioni di bilancio per inserirli nelle varie voci di spesa".

Il caro bollette, dunque, non preoccupa solo i singoli cittadini. Si è stimato che una famiglia in media vedrà un rincaro sulle bollette di oltre mille euro all'anno. Un aumento sostanzioso, specialmente per chi sta attraversando ancora le difficoltà connesse agli strascichi dell'emergenza sanitaria che ancora si ripercuote sull'economia.