Video di denuncia

Gessate, la stazione della metropolitana è un "inferno"

Il filmato realizzato da Lorenzo Lambrughi ("lambrenedettoxvi" su You Tube) ha riacceso i riflettori sui molti problemi del capolinea della Verde.

Gessate, la stazione della metropolitana è un "inferno"
Attualità Cassanese, 15 Luglio 2021 ore 08:19

La stazione della metropolitana di Gessate è ancora una volta protagonista di un video di denuncia per lo stato in cui si trova: erba alta, buchi nelle strade e immondizia ovunque.

Stazione della metropolitana di Gessate sotto accusa

A testimoniare lo stato di degrado della stazione è stato anche Lorenzo Lambrughi ("lambrenedettoxvi" su You Tube dove ha ben 226mila iscritti alla sua pagina) che nei giorni scorsi ha pubblicato un video nel quale denuncia la situazione in cui si trova la stazione della metropolitana a Gessate. E non sono mancati i commenti, anche di diversi residenti nell'Adda e Martesana che hanno confermato il titolo del filmato: la stazione è un "inferno".

Sporcizia, buche e degrado

Il video mostra spazzatura abbandonata ovunque, compreso un carrello di un supermercato, erba alta che impedisca il passaggio, buche nel manto stradale mal coperte da panettoni in plastica. E ancora: muri scrostati, cartello della fermata dell'autobus rotto. "Un posto abbandonato da Dio che mi dà un senso di insicurezza", ha aggiunto l'autore invitando chi di dovere a intervenire. Una situazione che si aggiunge a risse avvenute fuori e dentro la stazione, furti e atti vandalici sulle auto nei parcheggi e furbetti che scavalcano i tornelli per non pagare il biglietto. Persino un commerciante era stato perseguitato da bande di ragazzini che avevano compiuto diversi furti in pochi mesi.