Attualità
Via libera

Efficientamento energetico del Comune di Brugherio, 150mila euro dalla Regione grazie ai Cinque Stelle

Approvato un ordine del giorno al Pirellone presentato dal consigliere pentastellato Marco Fumagalli.

Efficientamento energetico del Comune di Brugherio, 150mila euro dalla Regione grazie ai Cinque Stelle
Attualità Brugherio, 20 Dicembre 2022 ore 16:57

Grazie a un ordine del giorno alla Legge di Bilancio di previsione 2023-2025 della Regione, il consigliere regionale M5S Marco Fumagalli ha chiesto e ottenuto, grazie al voto favorevole dell’aula del Consiglio, 150mila euro da destinare all’efficientamento energetico del Comune di Brugherio.

L'intervento reso possibile dai fondi regionali

Lo stanziamento permetterà la sostituzione dei generatori di calore di Villa Fiorita, storico edificio di piazza Cesare Battisti che ospita la sede municipale. "Attualmente per poter rispettare la media ponderata delle temperature dell'aria durante il funzionamento dell'impianto di climatizzazione invernale (così come previsto dalla normativa di legge, ndr) si sta facendo funzionare una sola caldaia al massimo regime, in quanto la seconda ha gravi problemi di funzionamento", si legge nell'ordine del giorno approvato.

Da qui la necessità di intervenire, rendendo più efficiente l'impianto, riducendo i consumi e abbattendo di conseguenza non solo i costi delle bollette, ma anche le emissioni. Il lavoro di efficientamento prevede la sostituzione completa dei generatori di calore e dei relativi bruciatori, con l’adeguamento a norma della canna fumaria e della centrale termica mediante una serie di lavorazioni. I 150mila euro che arriveranno a Brugherio sono stati prelevati dal Fondo per gli interventi per la ripresa economica.

"Fino all'ultimo giorno del mio mandato cerco di essere utile al mio territorio"

Fino all’ultimo giorno del mio mandato cerco di essere utile al mio territorio. Il tema dell’efficientamento energetico e quindi dei minori consumi e del conseguente beneficio per l’ambiente è prioritario per il M5S e continuerà a esserlo per me o per chi proseguirà il mio lavoro in Regione.

Queste le parole del brugherese Fumagalli, che non è la prima volta che con dei suoi ordini del giorno permette l'arrivo di fondi regionali nella "sua" Brugherio (amministrata dal centrosinistra). Grazie a due precedenti emendamenti da un milione di euro in totale, infatti, i pentastellati hanno fatto giungere in città anche le risorse necessarie a riqualificare via Volturno (all'Edilnord) e via dei Mille.

Seguici sui nostri canali