Attualità
Buona notizia

Due nuovi medici di base in arrivo a Inzago

I dottori arrivano giusto in tempo per sostituire quelli andati in pensione. Ma la preoccupazione serpeggia ugualmente: a chi rivolgersi in attesa che entrino in servizio a settembre?

Due nuovi medici di base in arrivo a Inzago
Attualità Cassanese, 29 Maggio 2021 ore 17:01

Da un lato un annuncio rassicurante, dall'altro il timore di restare senza un punto di riferimento per i prossimi mesi. L'arrivo di due medici di base a Inzago è stato ben accolto, ma con qualche perplessità.

Per settembre due nuovi medici attivi a Inzago

A Inzago negli ultimi mesi si è parlato molto del problema dei medici di base a causa del pensionamento di due dottori che hanno lasciato centinaia di pazienti scoperti, tra cui il sindaco Andrea Fumagalli. Nei giorni scorsi l'Amministrazione ha diffuso una buona notizia: a settembre ne arriveranno due in paese, come ha spiegato il primo cittadino

"A ottobre 2020 abbiamo contattato l’Agenzia di tutela della salute per sollecitare la sostituzione dei due medici di famiglia in pensione tra aprile e luglio. A marzo 2021, a seguito di un bando di Regione Lombardia per la ricerca di dottori, sono stati banditi duecento posti per i quali sono state presentate sessanta domande delle quali 53 accettate e sette senza requisiti. Nei successivi colloqui in 41 hanno accettato l’incarico e due di questi sono stati assegnati all’ambito territoriale di Inzago e dovrebbero essere operativi entro tre mesi dal conferimento dell’incarico".

Preoccupazione per i prossimi mesi

Se da un lato c'è la rassicurazione di nuovi medici che arriveranno, dall'altro rimangono dubbi e perplessità per i prossimi mesi. I dottori hanno tempo fino a settembre per prendere servizio e c'è chi teme di non avere un punto di riferimento fino ad allora.