Attualità
Appello

Crescita esponenziale dei contagi, il sindaco chiede alle associazioni di sospendere ogni attività

Il primo cittadino di Trezzano Rosa invita alla prudenza.

Crescita esponenziale dei contagi, il sindaco chiede alle associazioni di sospendere ogni attività
Attualità Trezzese, 02 Gennaio 2022 ore 17:23

Il 2022 è cominciato con numeri poco rassicuranti: in tutti i Comuni i contagi sono saliti vertiginosamente. A Trezzano Rosa il sindaco Diego Cataldo ha chiesto quindi alle associazioni di bloccare ogni iniziativa, almeno per una settimana.

Trezzano Rosa, il sindaco chiede alle associazioni di sospendere le iniziative

Negli ultimi giorni i contagi sono saliti ovunque e per godersi le festività c'è stato un "assalto" alle farmacie per effettuare il tampone e agli hub per sottoporsi al vaccino.

A Trezzano Rosa il sindaco Diego Cataldo ha scelto di essere pratico e, per tutelare l'intera comunità, oggi, domenica 2 gennaio 2022, ha inviato un messaggio ai referenti delle associazioni.

"Buongiorno a tutti e buon anno. Oggi a Trezzano Rosa siamo 167 casi positivi attestati da Ats. Il trend della diffusione del virus è estremamente esponenziale. Abbiamo avuto un incremento da meno 20 casi a Santa Lucia, a 50 casi al 28 dicembre 2021 e oggi sono 167 i positivi. Per tale motivo, per ridurre momenti di incontro e agevolare la diffusione, vi chiedo di fermare le attività delle vostre associazioni nella prossima settimana (3-10 gennaio). Spero di poter contare nella vostra comprensione. Vi ringrazio".

L'avviso pubblicato sul sito

Per informare la cittadinanza e raggiungere il maggior numero di persone possibile, l'avviso "Sospensione attività sportive e culturali" è stato pubblicato sul sito:

"In considerazione dell'esponenziale aumento di casi positivi Covid-19 sul territorio, al fine di evitare occasioni di maggior diffusione del contagio, è stato chiesto alle associazione di interrompere provvisoriamente tutte le attività sportive e ludico-culturali dal 3 al 10 Gennaio 2022. Si ringrazia per la collaborazione ancora una volta dimostrata".

Seguici sui nostri canali