Attualità
Un pezzo di storia

Consorzio agrario di Melzo abbattuto lo storico stabilimento

Al posto dello storico edificio sorgeranno due palazzine con piazza commerciale e parcheggi.

Consorzio agrario di Melzo abbattuto lo storico stabilimento
Attualità Melzese, 11 Ottobre 2021 ore 11:49

Sono partiti i lavori di abbattimento del Consorzio agrario, lo storico stabilimento  che sorge nel cuore di Melzo.

Abbattuto il Consorzio agrario

Era solo una questione di giorni. Tutti i melzesi sapevano che il complesso di via Martiri della Libertà sarebbe stato abbattuto per lasciare spazio al residenziale. Il segno dei tempi che cambiano e di una città che cresce, che comincia a risolvere le questioni annose rimaste a lungo tempo paralizzate dalla crisi del mattone. Il Consorzio agrario è uno di queste, come anche le aree Ex Galbani recentemente acquistate da un operatore privato pronto per investire sulla città.

Ruspe in azione

I lavori di abbattimento sono iniziati ufficialmente il 7 ottobre, anche se nei mesi scorsi erano già stati tirati al suolo i vecchi serbatoi e alcune parti interne del complesso. Recentemente, invece, lo stesso destino è toccato al corpo principale e adesso dalla strada si possono vedere le macerie con le ruspe in azione per sistemare i cortili e procedere con i primi lavori per la realizzazione delle palazzine che lì sorgeranno.

Il progetto, infatti, prevede la realizzazione di due palazzine e il collegamento di via Lodi con il parcheggio interno del Tangram attraverso una serie di sentieri che permetteranno anche di accedere alla piazza commerciale inserita nel complesso.

2 foto Sfoglia la gallery