Attualità
borse di studio

Cassano d'Adda ha reso omaggio agli studenti eccellenti

Il primo cittadino Roberto Maviglia, insieme all'assessore Arianna Moreschi al collega Vittorio Caglio, ha reso omaggio ai ragazzi che si sono distinti nello studio.

Cassano d'Adda ha reso omaggio agli studenti eccellenti
Attualità Cassanese, 19 Giugno 2021 ore 11:54

L'amministrazione di Cassano d'Adda oggi, sabato 19 giugno 2021, ha reso omaggio ai meritevoli, ovvero gli studenti che hanno superato l'esame di terza media, i diplomati e gli universitari (laurea triennale e specialistica) negli anni scolastici 208/19 e 2019/20.

Borse di studio Cassano d'Adda

E' stato un sabato dedicato alle eccellenze quello andato in scena a Cassano d'Adda. Per l'occasione sono stati elogiati ragazzi delle scuole secondarie di primo grado, delle superiori  gli universitari rispettivamente degli anni scolastici 2018/19 e 2019/20. Su espressa  volontà dell’assessorato alla Pubblica Istruzione quest’anno sono infatti stati conferiti i riconoscimenti economici  per incoraggiare i percorsi formativi degli studenti cassanesi più meritevoli.

I premi e i punteggi

A gennaio  è stato pubblicato il  bando di concorso per l’assegnazione di riconoscimenti per lo studio riservati alle annualità  2018/2019 e 2019/2020. Tutte le domande pervenute sono state esaminate da una commissione che ha proceduto all’assegnazione del punteggio tenendo conto dei criteri stabiliti da una specifica delibera di Giunta, dal punteggio per merito scolastico e da quello per fascia Isee. La commissione, valutata la presenza di tutti i requisiti di ammissione dei richiedenti, ha stilato la graduatoria e ha assegnato 2 riconoscimenti da 100 euro per gli scolari che hanno frequentato le classi terze delle scuole  secondarie di primo grado nell'anno scolastico 2018/19 e altri 8 da  100 euro per i colleghi che erano in terza media nell'anno scolastico 2019/20.
Per le superiori, invece, c'è stato un riconoscimento da 150 euro per un ragazzo che era in quinta nell'anno scolastico 2018/19 e per  altri 4 che si sono diplomati nel 2019/20.
Per gli universitari, invece, 4 borse da 200 euro per chi si è laureato con la triennale con votazione da 110 in sù nel 2018/19 e altri 3 per quelli che lo hanno fatto nel 2019/20. Infine 3 premi da 350 euro per chi ha conseguito la specialistica con 110 nel 2018/19 e altri 3 per chi lo ha fatto l'anno scolastico successivo.

Il plauso dell'Amministrazione

L'assessore all'Istruzione Arianna Moreschi ha  elogiato i ragazzi per l'impegno profuso nello studio

Per la cerimonia di consegna delle borse di studio abbiamo atteso il miglioramento delle condizioni epidemiologiche. Ma nel frattempo l’Ufficio comunale preposto ha erogato il contributo a febbraio. Con questo gesto vogliamo sottolineare che i traguardi dei nostri ragazzi sono patrimonio della nostra comunità.
Oggi più che mai abbiamo bisogno di speranza contro il senso di sfiducia imperante, e dopo una pandemia che ha colpito così duramente tutti e soprattutto gli studenti e il mondo della scuola privato della presenza e della socialità. Premiarli e vedere il loro orgoglio ci riporta alla normalità e ci ridà forza e speranza. La forza che hanno avuto i nostri ragazzi che rappresentano il futuro della nostra città

3 foto Sfoglia la gallery