Attualità
Evento

Ha portato centinaia di ragazzi sui monti, il San Giovannino d'oro 2021 va al Cai

Il riconoscimento assegnato dalla Pro Loco è andato al sodalizio che ha da poco festeggiato i 50 anni di attività sul territorio.

Ha portato centinaia di ragazzi sui monti, il San Giovannino d'oro 2021 va al Cai
Attualità Cassanese, 20 Dicembre 2021 ore 13:50

E' stato consegnato ieri, domenica 19 dicembre 2021, il San Giovannino d'oro 2021, il premio assegnato dalla Pro Loco di Cassano D'Adda ai singoli o alle associazioni cittadine che si sono distinte nel corso dell'ultimo anno. L'importante riconoscimento è andato alla locale sezione del Cai, il Club Alpino Italiano, che pochi mesi fa ha celebrato il cinquantesimo anniversario dalla fondazione.

Alla locale sezione del Cai il San Giovannino d'oro 2021

La cerimonia di consegna, avvenuta nella biblioteca di via Dante, ha visto la partecipazione dell'assessore allo sport Mario Cerri e di una decina di tesserati Cai, fra cui la neo vicepresidente del sodalizio Marinella Filippini. La pergamena celebrativa e il trofeo sono stati consegnati dal presidente della Pro Loco di Cassano D'Adda Francesco Testa, che nel suo discorso al pubblico ha ricordato il grande impegno profuso dall'associazione in cinquant'anni di attività.

La vicepresidente del Cai: "Per noi un piacere portare i cassanesi in montagna"

Queste le parole di ringraziamento della vicepresidente della locale sezione Cai Marinella Filippini:

"Voglio ringraziare a nome di tutto il Consiglio direttivo la Pro Loco di Cassano D'Adda per aver deciso di consegnare a noi questo importante riconoscimento. Era il 1970 quando la locale sezione del Cai è stata fondata in città e da allora sono state tante le attività proposte e realizzate dai nostri tesserati.  L'anno scorso, a causa della pandemia, non ci è stato possibile festeggiare il nostro cinquantesimo compleanno, ma per fortuna un mese fa siamo riusciti a rimediare, organizzando una grande festa con tutti i soci e l'alpinista Manolo. Siamo fiduciosi di poter continuare su questa strada, per noi è e rimarrà sempre un piacere portare i cassanesi in montagna".

5 foto Sfoglia la gallery