Attualità
Lutto

Brembate, lo sport piange Domenico Pulone

Era entrato nell'Oriens per seguire i figli, dando vita a una lunga carriera di dirigente.

Brembate, lo sport piange Domenico Pulone
Attualità Isola, 23 Ottobre 2021 ore 09:05

Una vita dedicata al calcio, passata tra panchine, porte e spogliatoi. Così è ricordato Domenico Pulone, figura di riferimento per il calcio di Brembate, scomparso venerdì 22 ottobre 2021 a 74 anni.

Il mondo dello sport a Brembate piange Domenico Pulone

Il calcio e il mondo dello sport a Brembate hanno perso un personaggio storico. E' scomparso ieri, venerdì 22 ottobre, a 74 anni, Domenico Pulone, storico dirigente dell'Oriens. Tutto è iniziato alla fine degli anni Novanta, per amore dei figli, Felice e Massimiliano entrati nell’Oriens l’uno a distanza di un anno dall’altro. Seguendoli, Pulone è entrato a far parte dei dirigenti divenendo poi quel pilastro su cui tutti contavano.

Il ricordo

Su Facebook, sulla pagina Usd Calcio Brembate piovono messaggi di condoglianze. Una testimonianza, se mai ce ne fosse stato il bisogno, dell’impegno e della dedizione riversati sul campo. Questo il commento di Giorgio Romagnani, ex presidente della squadra in cui Pulone ha militato come dirigente fino a quando ha avuto energie da dedicare alla sua grande passione.

"Era una persona su cui ci si appoggiava parecchio. Era intelligente e sapeva costruire le squadre e tenerle insieme"

La voce di Stefano Albani, anche lui nella dirigenza della storica Oriens e ora presidente della Usd Calcio Brembate, non nasconde l’affetto e la nostalgia mentre ripensa agli anni passati con lui. Insieme, Romagnani, Albani e Pulone hanno visto l’Oriens crescere e conquistare successi passando, nella stagione 2006-2007, alla Seconda categoria.

"Si fece una grande tavolata per festeggiare il passaggio in Seconda categoria, c’erano tutti"

Il funerale si terrà lunedì 25 ottobre 2021 alle 10 presso la chiesa dei Santi Faustino e Giovita a Brembate.