Attualità
dispiegamento di forze

Esplose le tre bombe della Seconda guerra mondiale, cessata l'emergenza a Vaprio d'Adda

Per consentire le operazioni in sicurezza era stata creata una zona di protezione con un raggio di cinquecento metri.

Esplose le tre bombe della Seconda guerra mondiale, cessata l'emergenza a Vaprio d'Adda
Attualità Trezzese, 05 Dicembre 2022 ore 14:47

E' esploso poco fa, prima delle 14.30 di oggi lunedì 5 dicembre 2022, l'ultimo dei tre ordigni della Seconda guerra mondiale che erano stati portati nella cava di Vaprio d'Adda dopo essere stati rinvenuti a Milano nell'ex area Innocenti.

Dispiegamento di forze

Tutta la zona era stata circoscritta e presidiata da Polizia Locale, Carabinieri e Protezione civile per un raggio di circa cinquecento metri dal luogo in cui le bombe americane inesplose erano state sotterrate in vista del loro brillamento.

Ora, cessata l'emergenza, potrà essere ripristinata la fuibilità di tutta la zona.

Le operazioni sono state rese più difficili dalla pioggia. Il terreno infatti, impregnato di acqua, non creava le condizioni adatte per scavare sufficientemente e sotterrare gli ordigni.

bombe seconda guerra mondiale esplose a vaprio
Foto 1 di 3
bombe seconda guerra mondiale esplose a vaprio
Foto 2 di 3
bombe seconda guerra mondiale esplose a vaprio
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali