Attualità
L'episodio

Atti vandalici a Cernusco: trovate le cause, mancano gli autori

Sono state distrutte da ignoti le decorazioni natalizie di piazza Ghezzi.

Atti vandalici a Cernusco: trovate le cause, mancano gli autori
Attualità Martesana, 07 Dicembre 2021 ore 10:32

A Cernusco sul Naviglio in Piazza Ghezzi sono state distrutte alcune luminarie installate per Natale. Le telecamere hanno rivelato la dinamica, ma non hanno permesso di individuare i responsabili dei vandalismi.

Atti vandalici in piazza Ghezzi

Molto frequentata a Cernusco, piazza Ghezzi era già decorata a festa per il Natale, ma l'idillio è durato poco. Tra il 2 e il 4 dicembre 2021, in diversi momenti, sono state distrutte alcune installazioni e luminarie. Le telecamere hanno rivelato alla Polizia Locale che il primo assalto non sarebbe nulla di più di un incidente dovuto al gioco innocente tra bambini di massimo cinque o sei anni. Nel tardo pomeriggio del 2 dicembre 2021 dopo le 16, infatti, sembrerebbe che uno dei piccoli sia finito contro una delle costruzioni, rovinandola leggermente. La sera tra il 3 e il 4, invece, un gruppo di ragazzi, questa volta ben più grandi, ha inferto alle decorazioni il colpo di grazia, in un'azione che, in questo caso sì, sembrerebbe essere un vandalismo vero e proprio.

Non si conoscono i colpevoli

E' poco probabile che gli autori del disordine vengano individuati, dal momento che le telecamere sparse per la piazza non hanno inquadrato l'accaduto, tranne una, puntata sul presepe, il cui occhio è però abbacinato dalle stesse luminarie.

E' la teoria della finestra rotta - hanno fatto sapere dal Comando - Quando certi scapestrati vedono un danno decidono deliberatamente di infierire. Sicuramente è andata così anche questa volta. Purtroppo non sarà quasi sicuramente possibile identificare i colpevoli perché la telecamera è completamente abbagliata dalle luci del presepe, si vede tutto bianco. Nonostante questo, proseguiremo con le indagini.

Seguici sui nostri canali