Spettacoli
Artisti in concerto

Brianza Classica arriva a Brugherio

L'appuntamento è fissato alle 20.30 nella Sala Conferenze di Palazzo Ghirlanda dove ad accogliere il pubblico ci sarà il Duo Ellipsis.

Brianza Classica arriva a Brugherio
Spettacoli Brugherio, 27 Settembre 2022 ore 15:21

Prosegue con successo la rassegna Brianza Classica. Sabato 1 ottobre la kermesse arriverà anche a Brugherio.

Brianza Classica: concerti ad Arcore, Varedo e Brugherio

L'appuntamento è fissato alle 20.30 nella Sala Conferenze di Palazzo Ghirlanda dove ad accogliere il pubblico ci sarà il Duo Ellipsis formato da Alberto Cesaraccio all’oboe e Alessandro Deiana alla chitarra. Gli artisti si esibiranno nel concerto Dall’America all’Asia. L’unione di oboe e chitarra è tanto interessante e suggestiva quanto difficile sul piano delle dinamiche sonore: il duo infatti è l’unica formazione stabile di questo tipo. Il concerto sarà un viaggio musicale attraverso brani di Boutros, Kovats, Yupanqui, Cesaraccio, Merlin e Piazzolla, spaziando dall’America del sud del Tango e della Zamba romantica argentina all’Armenia, fino all’Europa.

Non solo Brugherio. I concerti in programma con Brianza Classica toccheranno anche Arcore e Varedo. Venerdì 30 settembre cornice perfetta dell'appuntamento dedicato alla musica classica sarà Villa Borromeo d’Adda dove si esibirà il Duo Fortecello, formato dalla violoncellista di origine polacca Anna Mikulska e dal pianista franco-spagnolo Philippe Argenty. Insieme daranno vita al concerto Paris, La Belle Époque, un programma musicale basato in gran parte su composizioni scritte a Parigi durante la prima metà del XX secolo che comprende la celebre Danza Andaluza di Enrique Granados, le Sette Canzoni Popolari di Manuel De Falla e la Sonata nr 2 per violoncello e pianoforte di Camille Saint Saens.

A Varedo invece, sabato 1 ottobre, sarà la volta del flautista Giorgio Matteoli, Direttore Artistico di Brianza Classica, e del pianista Scipione Sangiovanni, artista pluripremiato dalla Fédération Mondiale des Concours Internationaux de Musique. Insieme si esibiranno alle 16.30 in Villa Bagatti valsecchi e suoneranno temi e melodie del Novecento e del Barocco di autori come Astor Piazzolla, che proprio al barocco si sono ispirati, nel concerto dal titolo Novecento Barocco in villa. Oltre ai celebri LibertangoOblivion e Ave Maria, proporranno anche una delle notissime e fortunatissime Quattro Stagioni, composte a Buenos Aires di evidente ispirazione vivaldiana.

I prossimi appuntamenti

La rassegna tornerà con un weekend all’insegna della musica sabato 22 ottobre a Paderno D’Adda e domenica 23 ottobre a Monza.

La prenotazione è consigliata secondo la seguente modalità: telefonare o scrivere al numero 335.5461501 a partire dal lunedì prima del concerto dalle 8 alle 20.

Seguici sui nostri canali