Tempo libero
L'iniziativa

Liscate accoglie i suoi nuovi nati donando loro un albero (di cui dovranno prendersi cura)

L'evento, svoltosi oggi, sabato 9 ottobre 2021, è giunto al suo undicesimo anno.

Liscate accoglie i suoi nuovi nati donando loro un albero (di cui dovranno prendersi cura)
Tempo libero Melzese, 09 Ottobre 2021 ore 12:23

Un albero per ogni nuovo nato e per ogni bambino adottato. E' l'iniziativa che da undici anni promuove il Comune di Liscate. Oggi, sabato 9 ottobre 2021, è stata la volta di chi è venuto al mondo nel 2020.

Un albero per i nuovi liscatesi

Da quando l'iniziativa è nata qua e là per il paese sono stati piantumati più di seicento alberi. Ognuno di questi è dedicato a un neonato liscatese, ma anche ai bambini adottati. Ora che finalmente la pandemia sembra lentamente arretrare, c'è stato modo di tornare a celebrare questa tradizione liscatese anche in presenza. Così questa mattina l'Amministrazione ha dato appuntamento ai neo genitori nei pressi del fontanile di via don Milani. Presenti il sindaco Lorenzo Fucci, l'assessore al Territorio Felice Cagni, la consigliera con delega alla Prima infanzia Marta Cagni e le rappresentanti di Koinè, che gestisce l'asilo nido, e dell'associazione Pianeta mamma.

A ogni famiglia è stato consegnato un attestato, la mappa che indica dove è stato piantumato l'albero del neonato e una borsa con diversi regali provenienti dai commercianti del paese, che da sempre collaborano alla buona riuscita dell'iniziativa.

Non è soltanto il nostro benvenuto, ma è quello di tutta la comunità - ha evidenziato il sindaco Fucci - Con questa iniziativa vogliamo mandare un messaggio: ognuno di noi deve fare la sua parte. Le piante infatti non hanno irrigazione automatica, è compito delle famiglie e dei piccoli contribuire alla loro crescita ed è bello vedere crescere alberi e bambini insieme.

La piantumazione per i nati nel 2020 ha coinvolto la ciclabile che va da via don Milani al Parco dell'acqua.

20 foto Sfoglia la gallery