Tempo libero
in segno di sostegno

La sindaca di Cassina de' Pecchi si taglia una ciocca di cappelli per le donne iraniane

Il gesto di Elisa Balconi al termine di una serata che si è tenuta in sala consiliare per approfondire la conoscenza di quanto sta accadendo.

Tempo libero Martesana, 13 Ottobre 2022 ore 09:20

Una serata intensa e molto partecipata quella che si è tenuta ieri sera, mercoledì 12 ottobre 2022, a Cassina de' Pecchi nella sala consiliare e che aveva per tema la rivolta delle donne in Iran.

Serata sull'Iran a Cassina

L'incontro organizzato dall'assessorato alla Cultura e Tempo libero aveva una duplice finalità: da una parte approfondire la conoscenza di quanto sta accadendo nelle ultime settimane nella Repubblica islamica dove in più città è scoppiata una insurrezione popolare guidata dalle donne a seguito della morte di Masha Amin, la giovane pestata a morte dalla Polizia morale per non avere indossato correttamente il velo.

Dall'altra la serata voleva essere l'occasione per esprimere la propria solidarietà e il proprio sostegno alla lotta delle donne che rischiano la vita con le loro proteste per reclamare i diritti più elementari.

Relatori della serata sono stati la sindaca Elisa Balconi, il suo omologo di Carugate, Luca Maggioni, e Matteo Muzio, giornalista esperto di relazioni internazionali.

Al termine la prima cittadina, seguita poi da altre donne, si è tagliata una ciocca di capelli, unendosi dunque formalmente alla protesta internazionale contro il regime oppressivo della Repubblica islamica.

Anche in altri Comuni si sono tenute iniziative simili. A Segrate per esempio, le donne della Giunta e del Consiglio comunale hanno deciso di imitare un altro gesto divenuto virale e, rigorosamente di spalle, sono diventate le protagoniste di un video in cui anche loro come le giovani iraniane si fanno la coda ai capelli.

WhatsApp Image 2022-10-12 at 21.48.34 (1)
Foto 1 di 2
Cassina de' Pecchi serata sull'Iran
Foto 2 di 2

 

 

Seguici sui nostri canali