Eventi

A Cernusco sul Naviglio la cultura riparte con un tris di ospiti di prestigio

Tre serate con la ricercatrice Elena Cattaneo, il pianista Alexander Romanovsky e una performance teatrale-musicale.

A Cernusco sul Naviglio la cultura riparte con un tris di ospiti di prestigio
Eventi Martesana, 25 Giugno 2021 ore 18:46

Un tris di cultura di alto bordo. A Cernusco sul Naviglio tre serate in compagnia di veri maestri: nel cortile d'onore di Villa Greppi arriveranno Elena Cattaneo, ricercatrice di fama internazionale e senatrice a vita, Alexander Romanovsky pianista già ospite di palchi tra i più prestigiosi al mondo, e un appuntamento teatrale-musicale.

A Cernusco sbarca la scienza

Il primo incontro sarà lunedì 28 giugno 2021. Cattaneo presenterà il suo libro "Armati di scienza": un volume in cui la ricercatrice tratteggia i contenuti essenziali della dimensione etica della scienza, del suo metodo, del rapporto altalenante tra scienza e politica, tra scienza e informazione. Conduce l'incontro Ernestina Galimberti, presidente della Commissione Biblioteca. Per partecipare è necessario prenotarsi all'indirizzo biblioteca@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it.

Il sublime piano di Romanowsky

Domenica 4 luglio il musicista di fama internazionale Alexander Romanovsky proporrà in un concerto dal titolo "Piano B", organizzato dall'associazione "per MiTo" nell'ambito della rassegna ClassicAperta. In questo caso la prenotazione, fino a esaurimento posti, è sul sito www.eventbrite.it.

Teatro e musica

Dulcis in fundo sabato 10 luglio sarà la volta della "Storia di Milano in 50 minuti", spettacolo teatrale con Luca Follini, Anna Sala, Massimiliano Zanellati, e con musiche dal vivo con Matteo Lipari (viola) e Valentina Sgarbossa (violoncello) dell'orchestra Giuseppe verdi di Milano. Prenotazioni all'indirizzo info@dittagiocofiaba.com.

Tutti gli eventi si terranno alle 21 nel cortile d'onore di Villa Greppi.

"Siamo felici e onorati che Cernusco sia diventato luogo d'elezione per prestigiosi eventi culturali, segno che alla nostra città è riconosciuta l'attenzione che dedica a questo ambito - hanno commentato il sindaco Ermanno Zacchetti e l'assessora alla Cultura Mariangela Mariani - La nostra Amministrazione, insieme alle tante realtà culturali cittadine, è infatti da sempre impegnata ad offrire occasioni di cultura, svago, socialità, a cui la nostra comunità, e non solo, ha sempre risposto con interesse e partecipazione".