tradizione

A Cernusco il Natale è arrivato... a domicilio FOTO

Per la prima volta in 18 anni niente pranzo con gli Amici del tempo libero, che non hanno però rinunciato all'iniziativa solidale.

A Cernusco il Natale è arrivato... a domicilio FOTO
Eventi Martesana, 25 Dicembre 2020 ore 21:57

 Oltre cento pasti a domicilio, una ventina di volontari, oltre dieci ore di preparazione, uno chef d’eccezione e un solo obiettivo: regalare anche in questo Natale, nonostante tutto, un segno di vicinanza ai cernuschesi.

A Cernusco il Natale solidale è a domicilio

Dopo 18 anni, quest’anno il pranzo di Natale organizzato negli spazi del Circolo per le famiglie e le persone più bisognose dagli Amici del Tempo libero, associazione presieduta da Fedele Melzi che da anni sostiene le attività dedicate agli anziani e organizza momenti di solidarietà e condivisione, non ha potuto svolgersi a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria. Ma i volontari, in collaborazione con la Caritas cittadina, non si sono persi d’animo e davanti alle distanze imposte dal virus si sono prodigati per portare direttamente nelle case di oltre cento persone quel tocco di calore condito da ottimi ingredienti e vicinanza sincera. Grazie al contributo della Bcc di Milano, che ha finanziato l’acquisto dell’occorrente, le cucine della sede dell’associazione cernuschese hanno sfornato grazie allo chef Davide Cassago antipasti, primi, secondi, contorni, frutta e dolci della tradizione. I volontari  insieme a Protezione civile e cittadini che hanno dedicato il loro tempo all’iniziativa, sono partiti per le consegne direttamente a casa. Arrivando in ogni casa in tempo per il pranzo di Natale.

7 foto Sfoglia la gallery