Opera pubblica

Ecco il campo da basket riqualificato a Vaprio d'Adda in memoria di Kobe Bryant

Terminata la sistemazione dell'area di gioco situata di fronte alla Bennet contraddistinta dai colori, dai numeri e dalle scritte care all'indimenticato campione di basket statunitense morto nel gennaio 2020.

Ecco il campo da basket riqualificato a Vaprio d'Adda in memoria di Kobe Bryant
Tempo libero Trezzese, 08 Luglio 2021 ore 16:28

Dopo due settimane di lavori è terminata l’opera di restyling del campetto di pallacanestro situato a Vaprio d'Adda in via San Nicolò, un lavoro voluto dagli stessi giovani utilizzatori affinché venisse dedicato a Kobe Bryant, l’indimenticato cestista americano tragicamente scomparso insieme alla figlia a seguito di un incidente aereo nel 2020.

Conclusa la riqualificazione del campo di basket di Vaprio d'Adda dedicato a Kobe Bryant

L’idea  nacque subito dopo la morte della stella dei Los Angeles Lakers e a portarla a compimento sono stati infatti alcuni dei suoi utenti, due ventenni e un ventiquattrenne, i vapriesi Pietro Riva e Giorgio Liddi e Giorgio Siciliano, giocatori di basket per passione (militano nella società locale della Stella azzurra) a chiedere all'Amministrazione comunale, nella persona dell'assessore Anna Venturini, di personalizzare l'area con i colori e i numeri «8» e «24», quelli della maglia dell'indimenticato cestista e per ricordare a tutti la «Mamba mentality», ovvero la sua filosovia di vita, tradotta anche in un libro autobiografico.

3 foto Sfoglia la gallery

Il commento dell'assessore allo Sport

Soddisfatto per il risultato dell'opera si è detto l'assessore allo Sport Anna Venturini.

"L’Amministrazione comunale ha fin da subito condiviso il progetto che è dovuto rimanere fermo a causa del Covid. Ma finalmente ora possiamo goderci questo spazio. Il campetto è sempre aperto a tutti gli amanti della pallacanestro"