Tempo libero
Feste

Cernusco sul Naviglio, si proverà a organizzare la Fiera di San Giuseppe

Il sindaco Ermanno Zacchetti ha annunciato l'intenzione di farla ripartire dopo due anni di silenzio.

Cernusco sul Naviglio, si proverà a organizzare la Fiera di San Giuseppe
Tempo libero Martesana, 13 Febbraio 2022 ore 12:33

Nel 2020 la Fiera di San Giuseppe a Cernusco sul Naviglio era saltata a causa dell'esplosione della pandemia. Sarebbe caduta nel cuore del primo lockdown. Non andò meglio lo scorso anno. Ma questa volta ci si prova.

Fiera di San Giuseppe

L'Amministrazione ci vuole provare. Dopo due anni di silenzio la città vuole rinascere organizzando in qualche modo l'appuntamento principale del  paese.  In ogni caso non sarà una sagra come tutte le altre, perché la pandemia è ancora in corso e lo stato di emergenza  terminerà (se non ci saranno proroghe) il 31 marzo. La festa invece, che cade il 19 marzo, sarebbe in programma per il sabato successivo, il 22.

"Ci eravamo dati il 31 gennaio come passaggio per prendere la decisione se proseguire o meno nell’organizzazione - ha commentato il sindaco Ermanno Zacchetti - La nostra fiera non è una macchina che si accende o si spegne in pochi giorni e lo scorso anno avevamo dovuto spegnerla una seconda volta dopo l’annullamento nel 2020 a pochi giorni dallo svolgimento.
Oggi non è ancora il caso di allentare le attenzioni e domenica 20 marzo saremo ancora per pochi giorni in un periodo d’emergenza, ma i numeri dei casi Covid che controlliamo ogni giorno sono in rapida discesa contrariamente a quello dei vaccinati anche con la dose booster, in costante crescita".

"In più, proprio in questi giorni il governo ha allentato le restrizioni e l’Organizzazione Mondiale della Sanità parla di una possibile lunga tregua dal Covid, grazie ai vaccini, dopo due anni di pandemia - ha proseguito - Insomma, allo scollinamento del 31 gennaio, ieri la giunta ha deciso, insieme agli uffici, di proseguire anziché tirare il freno dell’organizzazione della Fiera di San Giuseppe, a 99 anni dalla sua prima edizione del 1923. Ci aspettiamo che per allora ci possano essere ancora delle restrizioni in vigore che dovremo rispettare o che non tutti i tradizionali appuntamenti potranno essere confermati. Oggi proviamo a lanciare uno sguardo di fiducia e pensare che possa essere davvero la festa della nostra ripartenza".

(Nella foto una Fiera di San Giuseppe pre-pandemia).

Seguici sui nostri canali