Sport
Pallavolo A3 maschile

Vittoria e boccata d'ossigeno per i giovani Diavoli Rosa di Brugherio

Un successo che dà fiducia ai ragazzi di coach Delmati

Vittoria e boccata d'ossigeno per i giovani Diavoli Rosa di Brugherio
Brugherio Pubblicazione:

Vittoria da tre punti per la Gamma Chimica Brugherio che supera 3-1 la Pallavolo Motta nell’anticipo della 7° giornata del Campionato Serie A3 Credem Banca. Una boccata d'ossigeno più che per la classifica, per il morale dei giovanissimi atleti della formazione dei Diavoli Rosa che avevano bisogno di un risultato positivo per non perdere fiducia nel percorso iniziato.

Bottino pieno per i Diavoli Rosa

Esce dal Paolo VI di Brugherio col bottino pieno la squadra di coach Delmati che interpreta tatticamente senza sbavature il match contro Motta.  Meschiari e compagni ritrovano spirito e gioco, dopo settimane complicate, annullando tutti i punti di forza dei veneti e facendo di servizio, Selleri e Carpita salgono in cattedra nel secondo e quarto set, e muro, 9 totali di cui 4 a firma Mellano, le armi vincenti. Nonostante l’infortunio di Prespov nel primo set, la Gamma Chimica reagisce con lucidità affidandosi a Meschiari- Ichino- Carpita, tutti in doppia cifra, per rendere incisivo il gioco d’attacco. Motta si fa sentirenel terzo set ma nel quarto riprende a pieno ritmo la volata dei rosanero. Vittoria, la prima da tre punti della stagione, che scrolla di dosso un pò di insicurezze e che mette, con entusiasmo, la Gamma Chimica Brugherio in marcia verso Belluno e Salsomaggiore, prossime due trasferte dei rosanero.

La cronaca della partita

Primo set

L’avvio di Prespov viene ricucito dall’ace di Mazzotti (2-3). Brugherio trattiene fino al 4-5 poi due attacchi out portano Motta al 4-7, vantaggio che conserva fino al 5-10 dopo due ace consecutivi di Catone. Arriva il time out di coach Delmati che ha effetti positivi su Prespov e Selleri, il primo in attacco il secondo dalla linea di fondo per il 9-10. Luisetto riporta i suoi al comando (9-13) ma Meschiari in modalità guastafeste irrompe in attacco per la rimonta 14-15, finalizzata poi da Ichino per il 15-15 dopo una grande difesa di Marini. Piccola nuova avanzata dei veneti (16-18) ben smorzata da Carpita al servizio che realizza l’ace del 19-19 con Meschiari che è pronto a muro per il sorpasso 20-19. Sul 21-20 panico tra le fila dei rosanero con Prespov che esce dal campo per infortunio. Il momento concitato viene ben gestito dai ragazzi di Delmati che, dopo l’ace di Mancini (22-20), vanno a prendersi la chiusura del set 25-23.

Secondo set

Parte forte a muro la Gamma Chimica con Ichino che ne realizza due consecutivi per il 6-5. Segue poi una fase di errori dei rosanero che spingono Motta all’allungo 7-11 quando Delmati chiama tempo. Luisetto al centro è una garanzia per Motta (9-13), lo è altrettanto Meschiari per i Diavoli che accorcia le distanze 11-13. Muro di Selleri e muro di Ichino quando il set si mette sul 15-17. Ai nove metri si presenta il regista Selleri ed è qui che delizia tutti con tre ace consecutivi che annullano la ricezione di Motta (18-17). Alto Ichino sul muro di Motta (19-18) che però risponde sempre a muro con Luisetto per il 20-22. Si alternano ora due time out e due servizi out e sul finale del set la situazione è 22-23. Mellano arriva bene a muro e realizza il 23-23, Meschiari in diagonale 24-23 con la set ball ancora a firma Mellano che sempre a muro lo chiude 25-23. Brugherio avanti 2-0.

Terzo set

Partenza a favore di Motta 4-6, 5-8 e dopo la diagonale di Mazzotti i Diavoli tornano in panchina. Brugherio è discontinua in cambio palla (7-11) e, senza muro a contrastarlo, Saibene tira la diagonale che vale il 9-13, il tutto accompagnato dall’ace di Mazzotti (9-15). Carpita è ancora un cecchino in battuta, ace 11-15, ma Mazzotti risponde ancora in attacco 12-20. Diversi errori di Motta ed il primo tempo vincente di Mancini risollevano un pò la Gamma Chimica (18-23) che però, nonostante un altro ace di Carpita sul 20-24, s’arrende nel terzo set 20-25.

Quarto set

Brugherio dimentica in fretta il terzo set e lo fa partendo di forza con Carpita in battuta (ace 3-1) e Selleri a muro (4-1). Time out di Motta. Si rientra in campo ma la musica non cambia ed è una dolce sinfonia quella che Carpita regala dai nove metri con due ace consecutivi del 7-1. Mancini veloce al centro imprime il 12-7 e col mani out di Ichino la Gamma Chimica doppia Motta (14-7). Mellano barrica la metà campo dei rosanero con un altro muro piazzato del 16-10, come lui anche Ichino (17-12). Saibene tiene a galla i suoi (23-17) ma Meschiari viaggia di ace 23-17, capitano che realizza anche il mani out del 24-21 ed il muro che chiude set 25-22 e match 3-1. La prima vittoria della stagione da tre punti di Brugherio.

Le dichiarazioni di coach Delmati

I ragazzi si sono portati dietro tutto il lavoro della settimana, di alta qualità ed intensità. La battuta nostra ha funzionato bene, loro, che hanno nella battuta un’arma importante, ci hanno messo in difficoltà in qualche momento, soprattutto nel finale di quarte set con Mazzon, ma la squadra era sicura e alla prima possibilità ne è uscita. Stasera ho visto una squadra che nel momento di maggior difficoltà, come l’infortunio di Prespov, si è unita e ha tirato fuori il carattere, una qualità di gioco maggiore e finalmente i fondamentali di difesa e copertura sono emersi. Sono tre punti importanti e che fanno bene perchè i ragazzi hanno bisogno di certezze soprattutto dopo un pò di partite senza risultato quando diventa poi difficile tornare in campo.

Il tabellino dell'incontro

7° giornata Campionato Serie A3 Credem Banca

Gamma Chimica Brugherio - Pallavolo Motta (3-1)

(25-23, 25-23, 20-25, 25-22)

Gamma Chimica Brugherio: Selleri 6, Prespov 7, Mancini 7, Mellano 7, Ichino 17, Meschiari 17, Marini L, Consonni, Chinello Ne: Prada, Viganò Allenatore: Davide Delmati

Pallavolo Motta: Catone 2, Mazzotti 21, Bortolozzo 7, Luisetto 8, Mazzon 10, Mian 5, Santi L, Saibene 10, Murabito Ne: Nardo, D’Annunzio, Arienti

NOTE:

Arbitri: Manzoni Barbara, Bassan Fabio

Durata set: 32’, 33’, 27’, 31’

Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 11, battute sbagliate 15, muri 9, attacco 42%, ricezione 47% (perfetta 25%)

Pallavolo Motta: battute vincenti 9, battute sbagliate 9, muri 11, attacco 39%, ricezione 32% (perfetta 19%)

Seguici sui nostri canali