Sport

Trezzo truffatore si finge operaio comunale e ruba gli ori a un’anziana

Martedì mattina una residente nel quartiere di via Volta è stata truffata in casa da un uomo.

Trezzo truffatore si finge operaio comunale e ruba gli ori a un’anziana
Sport Trezzese, 20 Luglio 2018 ore 18:54

Si è presentato alla porta con la scusa di essere un operaio del Comune, venuto a svolgere un sopralluogo per una presunta perdita del gas. Invece era truffatore.

Truffatore italiano e scaltro

Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di martedì nel quartiere residenziale di via Volta. Un uomo, probabilmente italiano, sui 30 anni, che indossava un cappellino e giubbotto blu smanicato, maglia scura e un paio di jeans, si è presentato a casa di un’anziana.

La dinamica

Ha detto di essere un operaio del gas intervenuto a nome del Comune per verificare una possibile perdita. A quel punto deve avere spruzzato anche una sostanza che deve avere provocato un effetto stordente alla vittima. Dopodiché, il truffatore le ha consegnato una busta di plastica e le ha detto di metterci dentro tutti gli ori perché, altrimenti, avrebbero rischiato di esplodere.

La fuga

Il finto operaio ha lanciato fuori dalla finestra la busta con i monili (la quale deve essere poi stata presa da un complice). Una volta messo in atto il tranello, con una scusa, il truffatore si è poi dileguato, facendo perdere per sempre le tracce.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere le altre notizie del giorno

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter