Sport
Calcio Prima Categoria

Settima vittoria di fila per l'All Soccer, è campione d'inverno!

Sette successi consecutivi in campionato e titolo di campione d'inverno in tasca per l'All Soccer di mister Luca Malandrino, il vantaggio acquisito sulle inseguitrici da sollievo, ma il girone di ritorno é ancora tutto da giocare.

Settima vittoria di fila per l'All Soccer, è campione d'inverno!
Sport Martesana, 17 Dicembre 2022 ore 10:22

Nel girone M di Prima categoria il titolo di campione d’inverno se lo aggiudica l’All Soccer di Brugherio. I blu-verdi guardano tutti dall’alto grazie ai 35 punti conquistati nel girone di andata, frutto di 11 vittorie, 2 pareggi e 2 sole sconfitte.

Buon vantaggio sulle inseguitrici per i brugheresi

La squadra di mister Luca Malandrino ha così un vantaggio di +5 sul trittico che segue al secondo posto formato da Di Po Vimercatese, Afforese e Cob 91. La formazione di Brugherio ha raggiunto l’apice della sua forma nella seconda metà del girone di andata, dal 30 ottobre l’All Soccer ha messo in cascina solo vittorie in campionato, sono 7 i successi consecutivi per la capolista.

Gli scontri diretti sono l'arma in piú

Per accumulare i 5 punti di vantaggio sulle seconde sono stati fondamentali gli scontri diretti e la squadra di mister Malandrino è riuscita a non perderne neanche uno: nella terza giornata, i blu-verdi sono riusciti ad imporsi per 2-1 sul proprio campo con l’Afforese, pareggio invece nel match dell’ottava giornata contro la Di Po Vimercatese, 1-1 il risultato finale, mentre nell’ultimo scontro diretto per ordine cronologico, i brugheresi si sono imposti per 3-1 sul campo della Cob 91 grazie alla doppietta di Tartaglia ed alla rete di Casalini.

La divisione delle marcature è equa

È atipica la distribuzione dei marcatori nell’All Soccer, vista la mancanza di un bomber che fa sue la maggioranza delle reti, i gol brugheresi sono quasi equamente divisi tra i componenti dall’attacco blu-verde: guida la classifica dei marcatori di mister Malandrino Riccardo Sanna, l’attaccante classe 2002 è già a quota 7 reti in campionato, tallonato da Luca Casalini e Gabriele Tartaglia, entrambi a 6 gol; molto buono anche il girone di andata di Mirko Riminucci, il centrocampista classe 2001 ex Concorezzese è entrato per ben 5 volte nel tabellino dei marcatori.

La next gen dell'All Soccer

Primato in classifica per la All Soccer condito anche dalla grande presenza di under 20 nella rosa tra cui, oltre il sopracitato Riccardo Sanna, troviamo anche Karim Bourmila (attaccante classe 2002 ex Vibe Ronchese, già un gol per lui in stagione), Simone Caccia (difensore classe 2003 ex Polisportiva Cgb), Marco Citelli (terzino classe 2003, ex Pozzuolo e Volantes).

Subito derby alla prima di ritorno

Nella prima giornata del girone di ritorno sarà subito derby, i brugheresi andranno a Monza per sfidare La Dominate, i bianco-blu momentaneamente occupano l’ottavo posto a quota 22 punti pienamente in scia play-off, sarà un ottimo test per la squadra di mister Malandrino per capire se i blu-verdi sono pronti a comandare il campionato anche per l’intera durata del girone di ritorno, stessa cosa, ma con obiettivi diversi anche per La Dominante: fare punti con la capolista vorrebbe dire intimorire le pretendenti ai posti validi per i play-off e avvicinare ancora di più l’obiettivo quinto posto, l’ultimo valido per partecipare al post-season promozione.

Con l'Afforese per chiudere i giochi

Per i brugheresi, sarà probabilmente una gara sposta-equilibri quella del 5 febbraio contro l’Afforese, l’All Soccer, vincendo, metterebbe fuori i giallo-blu da ogni discorso relativo alla promozione diretta, avvicinandosi così ancora di più all’obiettivo.

La compagine di Brugherio ha tra le sue mani il proprio destino e vista la qualità degli interpreti nella rosa di quest’anno e il vantaggio accumulato nel girone di andata, sarà sicuramente la compagine da battere per salire di categoria. 

Seguici sui nostri canali