calcio

Serie D, si continua? Lo si deciderà con un referendum

La decisione in mano alle 166 società sportive.

Serie D, si continua? Lo si deciderà con un referendum
Trezzese, 26 Ottobre 2020 ore 17:22

Sarà un referendum tra le società a decidere se continuare o meno con il  campionato o fermarsi fino al 24 novembre. La decisione della Lega Nazionale Dilettanti. Mentre il Comitato Regionale Lombardia decide per lo stop fino a fine anno, la Lnd demanda la decisione alle società.

Serie D, sullo stop decideranno le società

Il Dpcm firmato nella notte fra sabato e domenica dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha dato il via libera. La situazione epidemiologica in tutto il Paese, però, non lascia tranquilli. Così, la Lega Nazionale Dilettanti ha deciso di lasciare la decisione in capo alle società che poi, di fatto, sono quelle chiamate a far scendere in campo i propri atleti: continuare o no il campionato di Serie D?

Urne aperte per il calcio

Le società potranno esprimersi fino alle 15 di domani, martedì 27 ottobre. Il via libera al campionato fino al 23 novembre dovrà arrivare dal 75% delle società, quindi 125 su 166. In caso contrario, anche la Serie D si fermerà come tutte le categorie dilettantistiche inferiori. Qualora le società decidessero per il sì, il Dipartimento Interregionale ha già dato la possibilità alle società di trasmettere le partite sui propri canali social, sia in casa sia in trasferta.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia