Sport

Sei titoli italiani ai Campionati nazionali di karate per il Sant'Agata Nippon di Cassina de' Pecchi

Anche quest'anno la compagine allenata dal maestro Fausto Cambula ha fatto incetta di risultati alla kermesse di arti marziali.

Sei titoli italiani ai Campionati nazionali di karate per il Sant'Agata Nippon di Cassina de' Pecchi
Sport Martesana, 16 Aprile 2019 ore 13:11

Sei titoli italiani per il Sant'Agata Nippon club di Cassina de' Pecchi ai Campionati nazionali di Rimini che si sono disputati domenica.

Sei titoli italiani

Si trattava del Campionato italiano Fesik categoria Ragazzi.  Vi hanno partecipato 108 società, per 199 squadre e 1604 iscrizioni. I ragazzi portati da Fausto Cambula si sono fatti notare con prestazioni di alto livello.

Sei primi posti

Le sei medaglie d'oro sono quelle di Alessandro Trucco e Matilde Pasin nel Kata e Fabio Ranzenigo e Davide Scaccabarozzi nel Combattimento tra gli individuali. Nelle gare a squadre nel kata hanno prevalso Fabio Ranzenigo, Marco Brambilla e Riccardo Giordano, mentre nel Combattimento Elisa Brambilla, Federica Amadio, Alice Mellace e Lara Matrone.

Due argenti

Il palmares dei cassinesi si è poi arricchito anche con due secondi posti, otto terzi e due quarti. I due argenti sono quelli di Elisa Brambilla nel Combattimento individuale e di Matilde Pasin, Leonardo Giordano, Andrea Dalla Grassa e Mattia Colma in quello a squadre.

I piazzamenti

I terzi posti vengono da Matilede Pasin, Colma e Trucco nel Combattimento, Ranzenigo e Scaccabarozzi nel Kata. Scaccabarozzi, Spadavecchia e Giordano nel Combattimento a squadre. Giulia Dudau, Brambilla, Ranzenigo e Giordano, sempre nel Combattimento a squadre, così come Brambilla, Riccardo Pasin, Spadavecchia e Scaccabarozzi. Quarti posti per Elisa Brambilla nel Kata e per Riccardo Pasin, Spadavecchia e Scaccabarozzi nel Kata a squadre.

Coppa Italia

Concludono i successi il primo posto di Dalla Grassa nella Coppa Italia (disputata tra i finalisti dal quinto all'ottavo posto), le due medaglie d'argento di Giordano nel Kumite e Dudau nel Kata e due terzi posti e tre quarti.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter