Sport
Seria A2

Rivali troppo forti per il Basket Carugate sconfitta nel derby milanese contro il Sanga

Troppo ampia la differenza di qualità tra le due squadre. Testa alle prossime partite che potrebbero indirizzare la stagione della Dimensione Bagno

Rivali troppo forti per il Basket Carugate sconfitta nel derby milanese contro il Sanga
Sport Martesana, 30 Gennaio 2023 ore 12:05

in casa della capolista del Campionato di Serie A2 di pallacanestro femminile non c'è stata storia. Il Basket Carugate ha incassato una pesante sconfitta, con il risultato finale di 72 a 51 che ben sottolinea la differenza che c'è in questo momento tra le due squadre. Un derby amaro, certo, ma le partite che contano per la formazione di Carugate sono altre.

Derby amaro per il Basket Carugate

Pronostico purtroppo rispettato nel derby milanese, Dimensione Bagno Carugate non espugna il campo della capolista Sanga Milano. Regge per due quarti, ma cede nel terzo a una panchina straordinariamente lunga delle orange milanesi che fa la differenza: infatti sono 32 i punti a segno dalla panchina del Sanga contro i soli 5 della panchina di Carugate.

Il racconto della partita

Nel primo quarto, Carugate si porta avanti 11-10 per poi prendere un mini break che chiude la prima frazione sul 17-11 ma Diotti e compagne, reggono anche nei secondi 10 minuti, all'intervallo lungo sono ancora in scia sul 38-29. Nella ripresa Sanga spinge ancora sull'acceleratore e chiude il match portandosi sul +19 che porterà fino alla conclusione della gara 72-51, mentre coach Colombo giustamente da ampio spazio alle  giovani in panchina, distribuendo minutaggio alle 2003 Usuelli e Faroni, alla 2004 Osmetti e alle 2005 Andreone e Marino.

Due match più abbordabili

Messa alle spalle la sconfitta del weekend, le ragazze di Carugate devono già concentrarsi sui prossimi match fondamentali per cercare di consolidare la propria classifica. Si comincia sabato 4 febbraio 2023 in casa contro la Logiman Broni, squadra più avanti in classifica di quattro lunghezze. Un incontro on facile sulla carta, ma le giocatrici della Dimensione Bagno dovranno mettere in campo tutta la grinta e il talento a disposizione per cercare di sovvertire ciò che dice la classifica.

Insidiosa poi la trasferta del weekend successivo a Ponzano, contro la Posaclima che si trova al penultimo posto in classifica. Un match da non prendere sottogamba per non incorrere nel rischio di lasciare strada punti preziosi verso una salvezza tranquilla.

Il tabellino del match

IL PONTE CASA D’ASTE SANGA MILANO: Toffali* 15 (5/10, 1/2), Di Domenico, Novati* 2 (1/2, 0/3), Guarneri 4 (1/2 da 2), Beretta 13 (2/5, 3/3), Penz* 2 (1/3, 0/3), Thiam 5 (2/4 da 2), Van Der Keijl* 16 (7/8 da 2), Bonomi 10 (2/5, 2/4), Madonna* 5 (1/2, 1/4), Serralunga NE, Finessi
Allenatore: Pinotti U.
Tiri da 2: 22/42 – Tiri da 3: 7/20 – Tiri Liberi: 7/10 – Rimbalzi: 50 7+43 (Van Der Keijl 17) – Assist: 20 (Madonna 7) – Palle Recuperate: 5 (Beretta 2) – Palle Perse: 15 (Beretta 4)

DIMENSIONE BAGNO CARUGATE: Morra* 16 (5/15, 0/2), Belosevic* 11 (3/7, 1/2), Usuelli 2 (1/4, 0/2), Diotti* 9 (3/12, 1/4), Osmetti, Cassani, Andreone, Nespoli* 6 (2/6, 0/2), Faroni 3 (0/2, 1/2), Baiardo* 4 (0/4, 1/7), Marino
Allenatore: Colombo A.
Tiri da 2: 14/50 – Tiri da 3: 4/21 – Tiri Liberi: 11/17 – Rimbalzi: 40 13+27 (Belosevic 9) – Assist: 13 (Baiardo 4) – Palle Recuperate: 13 (Nespoli 4) – Palle Perse: 8

Seguici sui nostri canali