Sport
Juniores Provinciale Monza

Nuova Frontiera, i cinque punti dalla capolista fanno credere nella rimonta!

Provano ad insediare la vetta occupata dall'Olimpic Trezzanese i biancorossi della Nuova Frontiera, i soli cinque punti di distacco dalla prima della classe fanno presagire ad un girone di ritorno di fuoco!

Nuova Frontiera, i cinque punti dalla capolista fanno credere nella rimonta!
Sport Cassanese, 24 Dicembre 2022 ore 11:09

Buonissimo girone di andata per la Nuova Frontiera di Bellinzago Lombardo, i biancorossi, al termine della prima parte di stagione, occupano il quarto posto del girone C dei juniores monzesi a quota 26 punti, frutto di 8 vittorie, 2 pareggi e sole 3 sconfitte. Il primo posto, occupato dall’Olimpic Trezzanese, é a solo 5 lunghezze di distanza e l’obiettivo della societá biancorossa è quello di provare ad insidiarli.

Buoni numeri quelli dei biancorossi

Una formazione equilibrata quella di Bellinzago Lombardo, i gol fatti in questo girone di andata sono 36, realizzazioni che piazzano i biancorossi al quarto posto nella classifica dei migliori attacchi del girone, mentre le reti subite sono 23, i bellinzaghesi sono sesti in questa speciale classifica.

Tra i cannonieri bellinzaghesi la spunta Litrenta, seguono Bina e Verga

Il capocannoniere della formazione biancorossa è Flavio Litrenta, l’esterno classe 2003 ex Pozzuolo e Tritium ha giá collezionato 12 gol in questa prima parte di stagione, reti che lo collocano al secondo posto della classifica marcatori del girone C.

Un gradino sotto Litrenta troviamo Alessandro Bina, l’attaccante classe 2004 è stato autore di 7 marcature stagionali, la maggior parte decisive, come in occasione del gol segnato tra le mura amiche del sintetico di Via Galileo Galilei contro il Bellusco.

Il terzo posto è occupato da, un forse sottotono, Niccoló Verga, l’attaccante classe 2002 (che al termine della scorsa stagione aveva esultato per ben 21 volte) ha firmato per sole 6 volte il tabellino dei marcatori in questo girone di andata, che sia lui l’asso nella manica dei bellinzaghesi per portarsi a ridosso dell’Olimpic Trezzanese? A questa domanda sapremo rispondere solo al termine del girone di ritorno.

Nell'ultima giornata é stata vittoria con la capolista

L’ultima gara prima della sosta è stata proprio Olimpic Trezzanese – Nuova Frontiera, match in cui i biancorossi si sono imposti per 4-3 grazie alla doppietta del solito Litrenta, alla prima rete in campionato di Destasi e al fantastico tiro a giro inventato da Eugenio Boni, anche per il difensore ex Aso Cernusco e Volantes si tratta del primo gol in stagione. Buona la prima parte di stagione del sopracitato difensore biancorosso, che, arretrando il suo raggio di azione dal centrocampo alla fase difensiva, ha guadagnato l’attenzione dell’allenatore della prima squadra che lo ha premiato con qualche spezzone tra i grandi.

A Vaprio per mettere pressione alle avversarie

Alla ripresa, i bellinzaghesi andranno a far visita al Vaprio, formazione che momentaneamente occupa il sesto posto in graduatoria a quota 20 punti, per i rossoblu l’obiettivo primo posto è quasi certamente sfumato, giocare contro una squadra che non ha la pressione del risultato potrebbe essere controproducente per la Nuova Frontiera, ma la motivazione dei biancorossi potrebbe essere l’arma in piú per fare proprio questo match fondamentale per la corsa primo posto. 

Seguici sui nostri canali