Sport
Pallacanestro

Notte fonda per il Basket Carugate sconfitto di 20 punti da una neo retrocessa

La difesa dell'Arredo Bagno cede sotto i colpi di Broni. Testa al prossimo match che potrebbe già essere decisivo.

Notte fonda per il Basket Carugate sconfitto di 20 punti da una  neo retrocessa
Sport Martesana, 31 Ottobre 2022 ore 11:13

Niente vittoria per Carugate. Sul difficile campo della neo retrocessa Broni (scesa dall'A1 alla A2 al termine della scorsa stagione) le ragazze del Basket Carugate fanno registrare  una prova davvero poco convincente, come testimoniato dal pesante passivo: 20 punti di scarto all'ultima sirena.

Buio (quasi) totale per il Basket Carugate

La Dimensione Bagno non riesce a uscire dalla difficile situazione di questo inizio campionato di A2 femminile. La pallacanestro della formazione carugatese non convince, specialmente in difesa dove le giocatrici di coach Colombo lasciano troppo spazio alle rivali di Broni che non perdonano, con una gragnola di triple senza opposizione. Troppe conclusioni facili dalle plance per la svedese Kantzy che non perdona facendo registrare 14 punti complessivi

A tratti si vede una buona Carugate, come nel terzo quarto quando con un mini break ritorna a -6 grazie al duo Nespoli-Belosevic, ma poi viene ancora punita da Manzotti liberissima di prendere la mira e segnare dai 6.75. Per Carugate inoltre, un infortunio a Usuelli, riduce ancor di più le rotazioni già compromesse da Giudice che ha deciso di appendere le scarpette al chiodo.

Sugli scudi la sola Iva Belosevic in doppia doppia, con 18 punti, suo "best" stagionale e 11 rimbalzi. Persa ancora pesantemente la battaglia ai rimbalzi, 51-28 per Broni che tira di più e con migliori percentuali.

Sabato prossimo una gara chiave per la classifica, infatti Dimensione Bagno ospiterà Ponzano, a pari punti in classifica, sarà un bivio tra chi si porterà in zona sicurezza e chi dovrà sudare nel bassifondi classifica.

Logiman Broni - Dimensione Bagno Carugate 78 - 58 (24-15, 42-32, 58-42, 78-58)

LOGIMAN BRONI: Miccoli* 3 (0/1, 1/3), Carbonella 1 (0/0, 0/0), Giordano, Corti, De Pasquale* 13 (2/4, 1/2), Manzotti* 17 (3/3, 3/5), Colli 5 (0/2, 1/3), Kantzy* 14 (5/10, 1/3), Grassia 8 (3/5, 0/1), Bonvecchio NE, Mattera 11 (5/10 da 2), Coser* 6 (1/3 da 2)
Allenatore: Magagnoli M.
Tiri da 2: 19/38 - Tiri da 3: 7/20 - Tiri Liberi: 19/24 - Rimbalzi: 51 14+37 (Mattera 9) - Assist: 18 (Miccoli 3) - Palle Recuperate: 10 (Manzotti 2) - Palle Perse: 21 (Colli 3)

DIMENSIONE BAGNO CARUGATE: Belosevic* 18 (7/12, 0/3), Usuelli 2 (1/1 da 2), Diotti* 10 (3/11, 1/5), Osmetti, Cassani* 7 (3/8, 0/1), Andreone 2 (1/1, 0/1), Nespoli* 9 (3/7, 0/3), Khozobashiovska 2 (1/3 da 2), Faroni 2 (1/1, 0/2), Baiardo* 6 (1/3, 1/4)
Allenatore: Colombo A.

Tiri da 2: 21/47 - Tiri da 3: 2/19 - Tiri Liberi: 10/16 - Rimbalzi: 28 8+20 (Belosevic 11) - Assist: 9 (Diotti 4) - Palle Recuperate: 11 (Cassani 4) - Palle Perse: 12 (Khozobashiovska 3) - Cinque Falli: Baiardo

Arbitri: Moratti M., Mamone L.

Seguici sui nostri canali