Sport

Memorial Aurora Etter Cremona ricorda la sincronette di Segrate

Il ricordo della giovane segratese è ancora vivo in tutti.

Memorial Aurora Etter Cremona ricorda la sincronette di Segrate
Sport Martesana, 21 Febbraio 2018 ore 08:36

Un memorial dedicato ad Aurora Etter, la giovane sincronette di Segrate scomparsa a gennaio a soli 22 anni.

Il nuoto sincronizzato ricorda Aurora Etter

Aurora Etter muore a 22 anni Segrate

È stato un autentico successo di partecipanti e logistico il primo Memorial dedicato alla sincronette Aurora
Etter, atleta della Sport Management scomparsa il mese scorso ad appena 22 anni. Il teatro di gara di
quest’evento dedicato al nuoto sincronizzato è stata la piscina di Piazzale Atleti Azzurri d’Italia che
domenica si è vestita a festa per ricordare nel migliore dei modi l’atleta segratese, che per tanti anni ha frequentato la piscina di Monza.

Oltre 230 partecipanti

Erano, infatti, più di 230 le partecipanti provenienti da ben 12 diverse società che hanno gareggiato negli
esercizi liberi e tecnici. Nella classifica per società prima Insport, seconda Virgiliana Mantova e terza Busto
Pallanuoto.

Prova generale per i campionati italiani

Una prova generale riuscitissima per la piscina gestita dalla società Sport Management che da venerdì a domenica prossima (23-25 febbraio) ospiterà i Campionati Italiani Propaganda di nuoto sincronizzato (al via le categorie: junior, senior e assoluti), una manifestazione che vedrà a Cremona più di 600 atleti al via. Tra di loro anche le sincronette delle società sportive di  Sport Management, tra cui Sport Management Atleti Lombardi di Melzo.

L'allenatrice e amica

Il tecnico Elena Celia con una giovane sincronette
Il tecnico Elena Celia con una giovane sincronette

“E’ stata una bella manifestazione in cui abbiamo ricordato Aurora e contemporaneamente in cui abbiamo gareggiato negli esercizi liberi e tecnici - ha detto Elena Celia ex allenatrice di Aurora Etter e tecnico della sezione nuoto sincronizzato di Sport Management - Un’ottima prova generale anche in vista dei prossimi campionati italiani
propaganda”.