Melissa Paganelli da Brembate all’alloro della Grande corsa bianca FOTO

la venticinquenne, già campionessa di kick boxing, e amante del pugilato da qualche tempo ha scoperto di essere una campionessa delle gare di corsa in montagna su lunghe distanze.

Melissa Paganelli da Brembate all’alloro della Grande corsa bianca FOTO
Isola, 15 Febbraio 2018 ore 14:50

Ha corso per 87 chilometri sugli impervi sentieri di montagna fino a tagliare per prima il traguardo della Grande corsa bianca. Questo è l’ultimo successo che si aggiunge alla collezione di allori sportivi di Melissa Paganelli.

Dal ring alle vette della Grande corsa bianca

La venticinquenne brembatese, dopo aver eccelso nel kick boxing e nel pugilato, ha iniziato ad appassionarsi anche alla corsa, collezionando numerosi riconoscimenti di prestigio anche in questa disciplina. La Grande corsa bianca è una di queste; si tratta di una manifestazione che si poteva percorrere da giovedì a sabato scorso.

La gara

Si snodava su un percorso lungo quasi novanta chilometri interamente tracciato su un terreno difficile e impervio in alta montagna. Partiva da Monno (località della Valtellina in provincia di Brescia), si snodava tra i territori dell’Adamello e di Mortirolo fino all’omonimo rifugio sul lago, per poi scendere fino a Vezza e quindi arrivare a Ponte di Legno. E Melissa l’ha percorso quasi interamente di notte. E’ partita il venerdì sera e ha continuato a correre fino al pomeriggio del giorno successivo.

4 foto Sfoglia la gallery

L’articolo completo sul prossimo numero della Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 17 febbraio e nell’edizione online per smartphone, tablet e pc

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve