Sport
Terza Categoria

L'Us Melzo 1908 è di casa in "zona cesarini": gol al 95esimo e tre punti per continuare a sognare

Man of the match mister Grossi che nonostante l'espulsione di un suo giocatore butta nella mischia Andreolli che segna la rete della vittoria.

L'Us Melzo 1908 è di casa in "zona cesarini": gol al 95esimo e tre punti per continuare a sognare
Sport Melzese, 05 Dicembre 2022 ore 10:38

Un altro gol all'ultimo secondo, in piena "zona cesarini" e l'Us Melzo 1908 continua a sognare l'aggancio alla zona play off. Una vittoria in trasferta che dà entusiasmo ai calciatori di mister Grossi perché conquistata all'ultimo istante e con un uomo in meno. E dopo il difficile inizio di stagione, ora la squadra di Melzo sembra aver trovato la giusta chimica.

L'Us Melzo 1908 corsara con la Nuova Bolgiano

Melzo vincente ancora in trasferta, per un colpo da 3 punti arrivato ancora una volta col cuore in gola oltre il novantesimo minuto. Match deciso tutto nella ripresa, dopo che nel primo tempo la squadra di mister Grossi ha fallito diverse ottime occasioni: vantaggio biancazzurro con Spinelli (nuovo solitario capocannoniere della squadra con 5 reti), che di testa concretizza un assist al bacio di Gorbani.

I padroni di casa della Nuova Bolgiano trovano un sussulto verso la mezz’ora col gol del pareggio sul loro unico tiro in porta del match, che beffa il portiere  Lippolis.

Al minuto 85 il Melzo resta però in dieci uomini a causa dell’espulsione dell’esordiente Petrozzi (doppia ammonizione), che complica il finale. Dalla panchina mister Grossi non si scoraggia e anzi crede ancor di più nella vittoria: decide così di avanzare il difensore Ferrari sulla linea della trequarti e lanciare in mischia l’attaccante Andreoli dalla panchina, e questa mossa sarà da scacco matto.

Infatti è lo stesso Andreoli al 95’ a trovare un super gol che regala al Melzo la quinta vittoria stagionale in campionato, mantenendo i biancazzurri in scia playoff.

E domenica al “Buozzi Stadium” ultimo match del girone d’andata prima della lunga sosta: sono attesi i Gunners Milano per uno scontro molto importante.

La classifica Girone D di Terza categoria

In testa continua la sua corsa in solitaria il San Giorgio Limito che ha sconfitto senza grossi problemi i Gunners Milano imponendosi fuori casa con un secco 1 a 5. Più staccati a quattro punti la coppia formata da Di.Effe Football Accademy ed Enotria 1908, con il Maria Regina  a 22 punti seguito dal Real Crescenzago a 21.  Sesto posto proprio per l'Us Melzo che con la vittoria di domenica sale a 16 puti staccando proprio i Gunners Milano che saranno gli avversari nel prossimo turno casalingo della compagine guidata da mister Grossi. In fondo alla classifica la Nuova Bolgiano ferma a due punti e il Giovanni XXIII a 4.

Seguici sui nostri canali