Sport
Calcio - Serie C

La Giana vince ed evita la retrocessione diretta

Con Acella e Corti i gorgonzolesi sconfiggono il Fiorenzuola e acciuffano i playout

La Giana vince ed evita la retrocessione diretta
Sport Martesana, 24 Aprile 2022 ore 17:45

La Giana Erminio vince a Fiorenzuola ed evita la retrocessione diretta all'ultima giornata.

La partita

La Giana deve vincere per non rischiare di arrivare ultima o di incappare nel "taglio" della forbice dei 9 punti fra designate avversarie dei playout. La partita del Pavesi inizia alla grande, visto che Christian Acella firma il vantaggio dopo 5 minuti di gioco con una conclusione dalla distanza. Nel resto del primo tempo c'è più Fiorenzuola, ma il portiere gorgonzolese Zanellati sfodera ottimi interventi e tiene i biancazzurri avanti. Dagli altri campi arrivano notizie altalenanti, poi il Legnago (ultimo) va sotto con la Juventus Under 23 e per la Giana le cose si fanno più facili. A metà ripresa arriva anche lo 0-2, con Alessandro Corti che si procura e trasforma un calcio di rigore. A Fiorenzuola succede poco altro: sugli altri campi, invece, si succedono i gol e i vari risultati lasciano la Giana penultima (per via del bilancio a sfavore negli scontri diretti con il Seregno), ma con il biglietto garantito per i playout.

Il tabellino

FIORENZUOLA - GIANA ERMINIO 0-2 
Reti: 5' Acella, 24' st rig. Corti A.
Fiorenzuola (4-3-3): Burigana, Danovaro (Bruschi 32’ st), Ferri, Cavalli, Guglieri, Oneto (Currarino 17’ st), Fiorini (Piccinini 9’ st), Stronati, Giani (Arrondini 32’ st), Mastroianni, Sartore (Zunno 32’ st). A disp. Maini, Dimarco, Ghisolfi, Nelli, Gerace, Mamona, Varoli. All. Coppola.
Giana  (4-3-1-2): Zanellati, Pirola (Perico 22’ st), Bonalumi, Magli, Caferri, Ferrari (Messaggi 17’ st), Panatti, Acella (Cazzola 28’ st), Palazzolo, D’Ausilio (Tremolada 28’ st), N. Corti (A. Corti 17’ st). A disp. Casagrande, Barazzetta, Carminati, Perna, Gaye, Ghilardi, Toure. All.  Contini.
Arbitro: Feliciani di Teramo.
Note: recuperi 1'+6'. Angoli 3-2. Ammoniti Ferri (F), Ferrari (G), Pirola (G), Palazzolo (G), Currarino (F).

Giana, e ora?

La classifica finale del girone A del campionato di serie C: Sudtirol 90, Padova 85, Feralpi Salò 69, Renate 62, Triestina 55, Pro Vercelli 55, Lecco 55, Juve U23 54, Piacenza 50,  Pergolettese 46, Pro Patria 45, Albinoleffe 45, Virtus Verona 43, Fiorenzuola 43, Mantova 42, Trento 42, Pro Sesto 38, Seregno 34, Giana 34,  Legnago Salus 30. La squadra di Gorgonzola si giocherà la permanenza in categoria nel doppio confronto con il Trento (l'altro playout vedrà di fronte Seregno e Pro Sesto - il Legnago retrocede, mentre il SudTirol è direttamente promosso in serie B).

Seguici sui nostri canali