Sport
Pallavolo serie a3

La Gamma Chimica Brugherio lotta per quattro set poi si inchina alla WiMore Parma

Brugherio interrompe la sua striscia vincente contro una diretta concorrente.

La Gamma Chimica Brugherio lotta per quattro set poi si inchina alla WiMore Parma
Sport Brugherio, 28 Novembre 2022 ore 10:14

Sconfitta contro una concorrente diretta in quel di Parma per la Gamma Chimica Brugherio nella nona giornata del campionato Serie A3 Credem Banca. Una partita che è stata un rally di emozioni, nella quale però ai brianzoli è finita la benzina nel quarto set. Brugherio interrompe così la sua striscia vincente.

LE FORMAZIONI

Coach Codeluppi ritrova il palleggiatore Chakravort ed in assenza di Cuda propone opposto Beltrami. Nel sestetto di partenza al centro Sesto e Fall, Rossatti e Codeluppi in posto 4, libero Cereda.

Risponde coach Durand che, ancora privo di Barotto e di Frattini, schiera Biffi al palleggio, Carpita opposto, Innocenzi e Mati al centro, Chiloiro e Van Solkema in 4, Marini Libero.

LA CRONACA

PRIMO SET

I primi minuti di gara dicono 4 pari. Sopraggiunge il break della Gamma Chimica Brugherio. Il primo scossone lo dà il capitano Innocenzi con l’attacco al centro del 4-5 ed i due muri del 4-7, 4-8 con Van Solkema che incalza dai nome metri.

Terzo muro per i rosanero, Chiloiro spinge in panchina la WiMore dopo il block del 4-9.

Ancora Innocenzi prima in attacco e poi col punto diretto dalla linea di fondo ed è 5-11 della Gamma Chimica. Il primo tempo di Fall (9-13), servito ancora da Chakravort per il 10-14, rilancia la formazione di casa.

Beltrami realizza l’ace del 14-15 con Durand che chiama tempo. Con un altro ace dell’opposto di casa si pareggia (15-15) per poi capovolgere il set e vedere la WiMore avanti 20-18.

Si torna di nuovo in panchina da coach Durand. Beltrami continua a far viaggiare i suoi ed il mani out segna il 23-19, Fall al centro 24-20 e sul 25-21 si conclude il primo parziale.

SECONDO SET

Partenza molto generosa della Gamma Chimica Brugherio, sotto 6-4.

La reazione arriva dopo l’ace di Biffi per rimettere in equilibrio i giochi (7-7), situazione di parità che persiste fino al 10-10.

Fall veloce al centro segna l’11-10 e Codaluppi ferma a muro Carpita per il 12-10. Ne arriva un altro di muro, Sesto fa così avanzare Parma 13-10 e Durand ferma il gioco. Ancora errori per i rosanero, sotto di cinque lunghezze (15-10), ed è necessario il nuovo soccorso di coach Durand dalla panchina. Brugherio purtroppo non sistema la ricezione e non si fa trovare pronta in difesa, Parma così sale a quota 17-11.

Nell’ultimo pezzo di parziale Brugherio trova modo di ricucire il profondo strappo (22-14) ma, dopo il muro di Innocenzi del 24-20, Parma chiude anche il secondo set 25-20.

TERZO SET

Durand riparte con in campo una delle più giovani formazioni possibili per lui con Selleri al palleggio, Consonni e Ichino di banda, l’esordiente centrale 2005 Mancini al centro. Brugherio apre 0-2 ed avanza 3-4 con l’ ace di Ichino, spalleggiato da Van Solkema col mani out del 4-5.

Il muro in coppia di Selleri e Mancini lascia inalterati gli equilibri con la Gamma Chimica avanti 7-8 quando arriva il time out di coach Codeluppi.

La chiamata sortisce effetti positivi, Parma infatti, con l’attacco di Codeluppi, va avanti 11-10.

L’avanzata dei gialloblu trova il fermo di capitan Innocenzi che rimette in pari sul 13. Così come nei precedenti è un imprevedibile cambio di fronte ad animare il parziale. Contro sorpasso di Parma sul 16-14, due punti che, con un ottimo Fall, la formazione di casa protegge fino al 22-20.

Dopo due servizi persi ed un lungolinea out, coach Codeluppi chiama tempo sul 23 -23.

Al rientro in campo riecheggia al PalaRaschi il colpo di Van Solkema del 23-24 e, anche se il muro out di Chiloiro lo annulla, sono la pipe di Van Solkema (25-26) e l’ace di Biffi del 25-27 a ridare speranza alla Gamma Chimica, così di nuovo in corsa.

QUARTO SET

Pochi minuti dal fischio d’inizio bastano a coach Durand per il primo time out quando Brugherio va sotto 8-4.

La Gamma Chimica inizia a giocare e, con la prima intenzione di Biffi (9-7) e l’attacco di Van Solkema del 10 pari, tra le fila dei rosanero torna il sereno. A Fall (13-10) rispondono presenti Carpita col mani out del 13-11 e Van Solkema che in attacco realizza il 14-12.

Il muro di capitan Innocenzi accorcia a -1 (15-14) e col suo primo tempo continua a difendere questo lieve ritardo (16-15).

Dopo la diagonale out di Chiloiro, Brugherio torna in panchina ma la chiamata di coach Durand non risolve il momento down dei suoi.

Il pallonetto di Rossatti allontana la formazione di casa (19-15), sempre più vicina alla vittoria dopo il servizio in rete di Chiloiro (22-18).

Brugherio arriva a quota 20 ma la chiusura è della WiMore che chiude la nona di campionato 3-1.

IL TABELLINO

WiMore Parma- Gamma Chimica Brugherio (3-1)
(25-21, 25-20, 25-27, 25-20)

WiMore Parma: Chakravorti 2, Beltrami 6, Codeluppi 8, Sesto 9, Fall 15, Rossatti 19, Reyes 9, Cereda L, Ferragutti Ne: Colangelo, Cuda, Bussolari, Chiglia, Zecca L Allenatore Codeluppi Andrea

Gamma Chimica Brugherio: Biffi 3, Carpita 8, Innocenzi 12, Mati 3, Van Solkema 16, Chiloiro 7, Marini L, Consonni 1, Selleri 2, Ichino 7, Mancini 2 Ne: Montermini, Frattini Allenatore Danilo Durand

NOTE:

Arbitri: Cavicchi Simone, Russo Roberto
Durata set: 30’, 29’, 33’, 30’

WiMore Parma: battute vincenti 4, battute sbagliate 12, muri 11, attacco 46%, ricezione 55% (perfetta 30%)

Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 5, battute sbagliate 14, muri 9, attacco 35%, ricezione 60% (perfetta 26%)

 

Seguici sui nostri canali