ginnastica artistica

Juventus Nova Melzo, le ragazze volano alle Final Six. Retrocessi in A2 i ragazzi

Risultati contrastanti per le due squadre dopo la terza prova di serie A1 disputata domenica scorsa a Napoli

Juventus Nova Melzo, le ragazze volano alle Final Six. Retrocessi in A2 i ragazzi
Melzese, 22 Ottobre 2020 ore 07:19

Fine settimana a due volti per la Juventus Nova Melzo. Domenica scorsa 18 ottobre 2020, al PalaVesuvio di Napoli è andata in scena la terza prova del campionato di Ginnastica artistica di serie A1. Risultati contrastanti per le due formazioni melzesi in gara.

Juventus Nova, ragazze alle Final Six

Nonostante le difficoltà di un’annata travagliata, le biancoazzurre della Juventus Nova Melzo (Melissa Bignotti, Chiara Vergani, Lara Bucciarelli, Sofia Oggioni, Alessia Canali, Diana Barbanotti e Arianna Bellan), reduci dal 7° posto di Firenze e dal 5° di Ancona proprio alla vigilia del lockdown, si sono dimostrate all’altezza della sfida e, nella gara di Napoli, si sono aggiudicate un’altra 5a piazza, che è valsa la qualificazione alla finale scudetto di metà novembre tra le migliori sei squadre d’Italia.
Fantastiche le rotazioni a volteggio (Canali la migliore) e corpo libero (Oggioni la migliore) delle ragazze di Paolo Vailati e Lara Battaglia. Alle parallele, ha brillato Diana Barbanotti, mentre alla trave il punteggio più alto della squadra è stato di Sofia Oggioni.


Ragazzi retrocessi in A2

Nonostante l’ottima prestazione, per questo campionato la squadra ha dovuto accettare il verdetto della pedana. La squadra ha pagato, nelle prime due tappe, l’assenza del capitano Marco Sarrugerio, infortunato, che tuttavia a Firenze è ritornato sul giro attrezzi completo. La voglia di riscatto dei ragazzi sarà l’arma in più per tornare a febbraio 2021 a riconquistare la categoria.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia