Menu
Cerca

Insultato perché somiglia a Ribery dai leoni da tastiera, lui sfida tutti a calcio con gli Insuperabili

Berry, grande tifoso della Juventus e bravissimo giocatore di calcio, attaccato sul web perché ricorda il calciatore francese: sarà in campo con gli Insuperabili a Milano

Insultato perché somiglia a Ribery dai leoni da tastiera, lui sfida tutti a calcio con gli Insuperabili
Sport 10 Agosto 2019 ore 12:28

Insultato perché somiglia a Ribery, Berry lancia la sfida ai leoni da tastiera per una partita di calcio.

Insultato perché somiglia a Ribery

Lui si chiama Berry ad è un grandissimo tifoso della Juventus e un bravissimo giocatore di calcio. Berry però ha anche una fortissima somiglianza all’ex fuoriclasse del Bayern Monaco e della nazionale francese Frank Ribery, somiglianza che ha fatto sentire libero qualcuno di poterlo insultare sui social.

La foto con Ramsey

Berry è originario di Teramo ma da 5 anni vive a Torino. La foto che ha scatenato i cyber bulli è quella che il ragazzo si è fatto scattare in compagnia del nuovo acquisto della Juventus  Aaron Ramsey. La foto è finita sui social e di qui sono subito apparsi i primi insulti al suo indirizzo.

Gli Insuperabili

Berry però non si è fatto intimorire dai leoni da tastiera e ne ha subito parlato con Davide Leonardi, responsabile di Insuperabili, la onlus che sostiene tredici academy di calcio per atleti disabili in tutta Italia e per la quale il ragazzo gioca. Ai due è venuta quindi l’idea di sfidare i cyberbulli in una partita sul campo di calcio in un torneo che si disputerà nei prossimi giorni a Milano.

Con l’aiuto dello youtuber torinese Edoardo Mecca è nato anche il video di lancio della sfida.

Qui tutte le altre informazioni sulla storia

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.