Sport
Atletica leggera

Incetta di record e medaglie per la Pro Sesto

Le giovani leve della squadra cernuschese di atletica leggera hanno collezionato vittorie esaltanti nel fine settimana.

Incetta di record e medaglie per la Pro Sesto
Sport Martesana, 23 Gennaio 2023 ore 14:28

Due giorni, sabato 21 e domenica 22 gennaio 2023, all'insegna di primati e personali e titoli per oltre cento atleti della Pro Sesto di Cernusco sul Naviglio, a cominciare dall'oro indoor di Edoardo Stronati, che ha superato l'asticella a 2.17 metri nel salto in alto ai Giochi del Mediterraneo a Valencia.

Medaglie e personali ai campionati indoor di altetica leggera

Un weekend di fuoco per la Pro Sesto atletica, le cui giovani leve hanno fatto incetta di medaglie e soprattutto hanno migliorato i primati personali, a cominciare dal saltatore Edoardo Stronati, che ha conquistato l'oro ai Giochi del Mediterraneo con 2.17 metri. Anche Matteo Raimondi ha stracciato il precedente record personale nei 400 metri con 47"53, aggiudicandosi un ottimo terzo posto. Mattia Cella, velocista, ha tagliato il traguardo dei 60 metri con 7"29. Francesco Gargantini ha ottenuto il personale sui 400 metri con 49"27.

Luca Brambilla ha invece conquistato il titolo regionale nel salto in alto con personale di 2,02 metri, dove anche Federica Stella ha sorpreso con l'ottima misura di 1,57 metri. Titolo promesse nel salto in lungo per Francesca Di Cerbo, con 5,61 metri, mentre Matilde Galbiati ha conquistato la medaglia di bronzo. Sofia Comitani ha saltato 5,32metri. Gli uomini hanno avuto qualche problema con le rincorse, sia Giulio Panara con 6,83 metri e Giulio Mandelli con 5,76 metri. Nell’asta argento per Lorenzo Busana con 4,50 metri, argento nei 60 ostacoli per Francesca Cavalli con 9”12 e Sara Montagna Granato ha segnato sul cronometro un ottimo 9”35. Nella gara maschile assoluta Gabriele Erba ha raggiunto il tempo di 9”74. Nei 60 metri bronzo anche per Sofia Bonicalza con il personale stagionale di 7" netti. Molto bene anche l’allieva Valentina Milani, che conquista il tempo di 8”09, seguita a pochi centesimi dalla compagna Alessandra Tresoldi con 8”09. Nella gara maschile in finale Anthony Palermo con 7”08, mentre Mattia Fedeli è arrivato in 7”11 e Pietro Monolo in 7”17.

A Padova, intanto, Aurora Moreni ha ottenuto l'argento nei 3000 metri con 16’48”66. Ottimo nei 200 metri il giovane Mattia Fedeli con 22”24 e Gabriele Uttini con 23”86. Nei 1500 metri Mattia Campi ottimo 1’57”34 e bene Giorgia Valetti con 4’47”. Negli 800 metri Lorenzo Canzi 2’00”01. Nei 400 metri Maribel Carlos ha segnato il tempo di 1’00”36 e Juliette Luisoni 1’03”61. Al maschile Luca Castiglioni 52”78, Alessandro Felici 54”23 e Riccardo Miglino 54”30. Nell’alto Danila Viscardi ha superato 1,55 metri.

Il lanciatore Arnaldo Pini è sempre una conferma, e a Mariano Comense ha tirato 32,12 metri col disco, mentre Alessia Masiero 32,66 metri. Nel giavellotto vince la gara Andrea Caselotti con 56,04 metri, quarto Andrea Baldo con 41,31 metri e Andrea Bertocchi 40,97 metri. Nella gara femminile Gaia Ticozzi ha lanciato 38,53 metri, Alessia Formenti 38,46 metri ed Erica Sinigaglia 30,87 metri. Nel martello Chiara Freddi 36,49 metri.

Non sono da meno nella corsa campestre

Anche nelle specialità della campestre gli atleti della Pro Sesto hanno ottenuto risultati prestigiosi: è stata massiccia la partecipazione degli atleti alla prova di Canegrate di Cross per tutti, dove Sara Gandolfi ha stracciato le avversarie. Ottimo quarto posto per Greta Cerea, undicesima Nausicaa Tarashi, sedicesima Francesca Premoli, ventiduesima Valentina Vicenzi, trentottesima Martina Bossi, cinquantatreesima Veronica Centemero, Martha Procopio cinquantasettesima e settantasettesima Angela No Ile. Tra gli allievi con più di cento partecipanti ottavo Alessandro Maxim Clima, ventesimo Federico Incontri, trentatreesimo Matteo Vergani e settantaquattresimo Fabio Colchi Novati. Nella categoria promesse ottima prestazione con un quinto posto di Karim Bendahou, settimo Federico Castrovinci, venticinquesimo Andrea Federici e quarantunesimo Daniele Cutrupi.

Cuzzolin- Cella-Raimondi
Foto 1 di 8

Cuzzolin, Cella e Raimondi

partenza gara femminile cross
Foto 2 di 8

Partenza campestre femminile

Argento Sofia Bonicalza 60m
Foto 3 di 8

Sofia Bonicalza, argento nei 60 metri

Aurora Moreni argento 3000m
Foto 4 di 8

Aurora Moreni, argento nei 3.000 metri

Oro Di Cerbo Francesca Promesse
Foto 5 di 8

Francesca Di Cerbo, medaglia d'oro

Partenza gara maschile
Foto 6 di 8

Partenza campestre maschile

Luca Brambilla oro Regionali alto
Foto 7 di 8

Luca Brambilla, medaglia d'oro nell'alto

Francesca Cavalli argento 60Hs
Foto 8 di 8

Francesca Cavalli, argento nei 60m ostacoli

 

Seguici sui nostri canali