Menu
Cerca
Solidarietà in gol

Il mondo del calcio dona 5.500 euro alla Croce Bianca grazie a un bomber melzese

Il calciatore del Cittadella Romano Perticone si è fatto promotore di un'iniziativa che ha dato i suoi frutti.

Il mondo del calcio dona 5.500 euro alla Croce Bianca grazie a un bomber melzese
Sport 18 Aprile 2020 ore 15:24

Bomber non per posizione in campo, ma per cuore e iniziativa. Grazie al Trivial Party del difensore melzese Romano Perticone sono stati raccolti ben 5.500 euro donati alla Croce Bianca di Melzo. Il suo merito? Aver coinvolto il mondo del calcio in questa iniziativa.

Il mondo del calcio punta gli occhi su Melzo

Come già raccontato un paio di settimane fa sulle nostre pagine (LEGGI QUI L’ARTICOLO), il difensore attualmente in forza al Cittadella e nativo di Melzo ha cercato un modo per aiutare la sua città natia e, in particolare, un’associazione molto attiva in questo periodo di emergenza come la Croce Bianca Milano – sezione di Melzo. Per farlo ha coinvolto chi gli sta intorno: gli amici melzesi, ma soprattutto il mondo del calcio.

E’ tempo di tornare ad allenarsi

Oggi, sabato 18 aprile 2020, alle 19 organizzerà l’ultima diretta sul suo profilo Instagram  in cui sarà collegato proprio con i volontari in tuta arancione. Sarà l’occasione per salutarsi e conoscersi, per annunciare il vincitore della maglia del fuoriclasse del Manchester United Bruno Fernandes e per chiudere la raccolta fondi che ha fruttato ben 5.500 euro a favore della Croce Bianca.

Per il calciatore è tempo di tornare ad allenarsi, dopo questa parentesi  da intervistatore/filantropo, in vista del suo rientro a Melzo per incontrare e salutare tutti gli amici e le persone che lo hanno accompagnato durante questa divertente e benefica esperienza.

La notizia completa la trovate sul giornale in edicola e nella versione online per Pc, smartphone e tablet

TORNA ALLA HOME.