Sport
Sorpresa

Il campione Nicola Bartolini fa visita alle atlete della Ginnastica Trevicass

Il vincitore dell'ultimo torneo mondiale ha incontrato le ginnaste della squadra cassanese.

Il campione Nicola Bartolini fa visita alle atlete della Ginnastica Trevicass
Sport Cassanese, 13 Novembre 2021 ore 10:52

Sorpresa riuscita per le ragazze della ginnastica artistica Trevicass: nella serata di ieri, venerdì 12 Novembre 2021, presso la palestra di via Torta a Treviglio, il campione del mondo Nicola Bartolini ha fatto visita alla squadra durante gli allenamenti. Per l'occasione erano presenti anche il sindaco di Treviglio Juri Imeri e quello di Cassano d'Adda Fabio Colombo.

Selfie e autografi con il campione del mondo Nicola Bartolini

Il ginnasta cagliaritano, fresco della medaglia d'oro conquistata ai mondiali di Kitakyushu, in Giappone, ha fatto visita alla società sportiva per firmare alcuni autografi e scattare qualche selfie con le giovani atlete. Bartolini è il primo italiano dal 1997 a diventare campione del mondo nella ginnastica artistica maschile dopo l'ultimo trionfo agli anelli firmato da Juri Chechi.

Queste le sue parole:

Quando i miei amici Luca Garza e Martina Ghilotti, entrambi istruttori della Trevicass, mi hanno invitato a partecipare a questa serata non ho potuto dire di no. Li conosco entrambi da anni e quando l'anno scorso mi sono infortunato alla spalla mi sono stati  molto vicini, aiutandomi a superare quei mesi difficili. Sono molto contento di poter incontrare tutti questi sportivi, cercherò di spronarli come posso. Per diventare atleti professionisti si fanno tante rinunce e alla loro età non è facile: tuttavia, se si persevera su questa strada, ogni sacrificio viene ripagato.

L'oro mondiale neanche un mese fa

Era sabato 23 ottobre 2021, nemmeno un mese fa, quando Bartolini conquistava l'oro nella finale del corpo libero. È il secondo italiano ad ottenere il primo posto in questa specialità dal 1913, più di un secolo fa, quando sul gradino più alto del podio salì il milanese Giorgio Zampori. Da allora era arrivato soltanto un bronzo, conquistato nel 1966 dal campione romano Franco Menichelli.

Una medaglia storica, quindi, che porta Bartolini fra i grandi della ginnastica artistica. L'obiettivo ora è prepararsi al meglio per le Olimpiadi di Parigi 2024, con la speranza di vincere qualcosa nelle categorie a squadre.

8 foto Sfoglia la gallery