Sport
tennis tavolo

Giornata storica: la Tt Morelli cala il sette bello e fa en plein

La squadra di ping pong di Cernusco sul Naviglio ha vinto tutti gli incontri della terza giornata del Campionato regionale.

Giornata storica: la Tt Morelli cala il sette bello e fa en plein
Sport Martesana, 17 Ottobre 2022 ore 15:25

La terza giornata di andata del Campionato regionale FiTeT Lombardia di tennis tavolo rimarrà scolpita nella storia dell’Asd Tennis tavolo Morelli. Tutte e sette le squadre impegnate in questo fine settimana hanno ottenuto vittorie convincenti e rassicuranti.

Sette su sette

La C2 non è più una sorpresa: grazie alla prestazione sontuosa di tutta la squadra, ha deliziato i presenti con giocate di altissimo livello. Vince con un netto 6 a 1 ai danni del Tennis tavolo Saronno Si sport e comanda punteggio pieno il girone C.

Si rialza subito la D1A di Bonalumi, Magistrelli e Masciangelo, che, dopo l’inaspettata sconfitta della scorsa settimana, portano a casa un 6 a 1 frutto del lavoro costante svolto in settimana e che ha permesso di raccogliere 2 punti fondamentali per la classifica.

Arriva anche la prima meritatissima vittoria con un sostanzioso 5 a 2 per la D1B di Cavenati, Giannotti e Patelli che, giocando un tennistavolo solido e concreto si regalano i primi 2 punti.

Bella vittoria con un portentoso 6 a 1 per la D2A con i suoi componenti Alfieri, Novaga, Pomante e Prada in gran forma.

Spettacolo della D2B che strappa applausi, strapazzando e vincendo 5 a 2 contro il Tennis Tavolo Arengario Monza. I consigli a bordo campo del coach producono i risultati sperati e fanno ottenere una vittoria che sulla carta pareva proibitiva.

Una vera e inappellabile sentenza la partita della D3C, che chiude la pratica contro la Polisportiva Fortitudo C di Busnago con un roboante 7 a 0. Tutto facile per i portacolori nero-rossi Pham, Mazzoni e in particolare per Mapelli, in gran spolvero per il suo debutto.

Dopo due giornate a studiare gli avversari entra in campo la D3B con un esordio non facile contro il Nerviano Rangers. Alla loro prima esperienza nel campionato Vanz, Papetti e Zambruno si mostrano sicuri e decisi, giocando come veterani e portando a casa il risultato di 6 a 1. A loro va un grande applauso per non aver subito la maggior qualità tecnica degli avversari e per esser riusciti ad imporre quasi sempre il proprio gioco.

Il campionato si prende qualche settimana di pausa lasciando spazio alle competizioni provinciali e ai tornei Csi.

Seguici sui nostri canali