calcio lega pro

Giana-Pergolettese, i biancoazzurri a caccia della prima vittoria della gestione Brevi

Ancora lunga la lista degli indisponibili, a cui si sono aggiunti il portiere Zanellati (microfrattura alla mano) e Maltese (fastidio a un polpaccio). La sfida di domani, domenica 10 gennaio 2021.

Giana-Pergolettese, i biancoazzurri a caccia della prima vittoria della gestione Brevi
Sport Martesana, 09 Gennaio 2021 ore 14:23

Anno nuovo, stesso obiettivo per la Giana Erminio. Raggiungere la salvezza è ormai il filo conduttore della stagione dei biancoazzurri, che domani, domenica 10 gennaio 2021 alle 15, ospiteranno la Pergolettese per la gara valida per la 18esima giornata del campionato di Lega Pro 2020-2021.

Giana caccia alla prima vittoria della gestione Brevi

Dopo il ko di misura rimediato a Busto Arsizio contro la Pro Patria, la Giana ha più che mai bisogno dei tre punti per cercare di smuovere una classifica che vede i biancoazzurri sempre più impantanati negli ultimi posti. La sfida di domani con la Pergolettese è l’occasione migliore per i ragazzi di mister Brevi, che possono regalare al tecnico la sua prima vittoria sulla panchina di Gorgonzola.

Zanellati out per una microfrattura

La lista degli indisponibili in casa Giana è ancora folta. Ancora fermi ai box per infortunio ci sono Ferrario, Madonna, Greselin, Di Maira e Pirola, ai quali si sono aggiunti nel corso della settimana Maltese che anche nella rifinitura di sabato mattina ha risentito un fastidio al polpaccio e, soprattutto, il portiere Zanellati, che dopo il buon rendimento nelle ultime tre partite dovrà saltare la gara di domani per una microfrattura alla mano.

A disposizione di Brevi ci saranno dunque Acerbis D’Aniello per un posto tra i pali. In difesa, Perico, Barazzetta, Marchetti, Benatti, Zugaro, Bonalumi, De Maria, Montesano e Marcandalli. A centrocampo, Finardi, Palazzolo, Pinto, Rossini, Capano, Dalla Bona e D’Ausilio. In attacco, Perna e Corti. 

Pergolettese a caccia di riscatto

La Pergolettese arriverà al Città di Gorgonzola forte della tredicesima posizione in classifica, ma più che ai playoff la squadra di mister De Paola deve pensare a tenere a debita distanza i playout. Nell’ultima partita, nonostante un 4-3-3 propositivo, i gialloblu hanno perso in casa contro l’Alessandria per 1-0.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità