calcio lega pro

Giana, oggi sfida delicata con il Novara per agganciare la zona salvezza

Agli assenti per infortunio si è aggiunto Madonna, che sconterà un turno di stop per l'espulsione di domenica contro la Juventus U23

Giana, oggi sfida delicata con il Novara per agganciare la zona salvezza
Sport 01 Febbraio 2021 ore 09:34

Non ci sono partite più delicate di uno scontro diretto nel girone di ritorno. E' il genere di sfida che attende oggi pomeriggio, mercoledì 3 febbraio 2021 alle ore 15, la Giana Erminio che al Città di Gorgonzola ospiterà il Novara nella sfida valida per la 22a giornata del campionato di Lega Pro 2020\2021.

Giana sfida delicata con il Novara

Dopo la battuta d'arresto di domenica contro la Juventus U23 che ha interrotto un cammino positivo fatto di tre risultati utili in tre partite, per la Giana è tempo di affrontare il primo turno infrasettimanale del 2021. In programma una sfida tutt'altro che banale. Anzi, decisamente determinante per il discorso salvezza. A Gorgonzola arriva il Novara, quindicesimo a quota 22 punti e prima squadra della zona salvezza. La Giana insegue a soli 3 punti di svantaggio. L'opportunità per un aggancio è decisamente concreta.

Madonna squalificato

Con il tempo limitato tra una sfida e l'altra, nessuno tra Pirola, Maltese, Di Maira Ruocco è riuscito a ritornare in condizione per essere a disposizione contro i piemontesi. Agli assenti per infortunio si è aggiunto anche Madonna che dovrà invece scontare un turno di stop per la doppia ammonizione rimediata sabato contro la Juve. A disposizione di mister Brevi ci saranno dunque Acerbis, D'Aniello, Zanellati; Perico, Barazzetta, Marchetti, Benatti, Zugaro, Bonalumi, De Maria, Montesano; Finardi, Palazzolo, Pinto, Rossini, Greselin, Capano, Dalla Bona, D'Ausilio; Ferrario, Perna, Corti. 

La situazione del Novara

Dopo un autunno difficile che ha portato la squadra nelle pericolose acque della zona salvezza, domenica scorsa il Novara ha ritrovato la vittoria in trasferta per 4-1 contro la Lucchese. Non solo, perché la società piemontese ha messo a segno in questa sessione di mercato diversi colpi nel reparto avanzato. A Novara sono approdati Rossetti, Moreo e Malotti che andranno a inserirsi nel 4-2-3-1 di mister Banchieri.