Sport
Calcio - Serie C

Giana con il cuore ma senza punti: vince il Renate

La squadra di Gorgonzola rimane al penultimo posto in classifica nel girone A

Giana con il cuore ma senza punti: vince il Renate
Sport Martesana, 26 Marzo 2022 ore 21:15

La Giana Erminio non riesce a strappare punti-salvezza al Renate.

La partita

Il Renate era reduce da due sconfitte consecutive e in generale non sta vivendo un girone di ritorno granché brillante, ma ha fondamentalmente già ipotecato un posto nei playoff, mentre la Giana è alla disperata di punti salvezza (una sola vittoria nelle 9 partite precedenti). Nel primo tempo i biancazzurri sfiornoa il vantaggio in un paio di occasioni ma a sbloccare la situazione sono le Pantere, con una precisa conclusione di Cicconi. In avvio di ripresa, poi, la rete che mette la partita sui binari nerazzurri, siglata da Marano con un destro incrociato da pochi passi. A metà frazione, i gorgonzolesi tornano sotto con un gol di tacco di Panatti. La squadra di Contini mette in atto il serrate finale, in cui emerge però il gigante-Maistrello, attaccante dei brianzoli, che prima salva sulla linea la conclusione di Magli che sarebbe valsa il pareggio e poi segna il rigore del definitivo 3-1 (fallo di Zanellati su Rossetti).

Il tabellino

RENATE - GIANA ERMINIO 3-1
Reti: 42' Cicconi (R), 5' st Marano (R), 22' st Panatti (G), 49' st rig. Maistrello (R).
Renate (4-3-1-2): Pizzignacco; Anghileri, Possenti (39' st Sini), Silva, Ermacora; Esposito, Celeghin, Marano (23' st Gavioli), Cicconi (39' st Spaltro), Maistrello, Piscopo (28' st Rossetti), . A disp. Drago, Albertoni, Esposito, Ranieri, Chakir, Morachioli, Tedeschi, Merletti. All. Cevoli.
Giana (4-2-3-1): Zanellati, Perico, Carminati, Magli, Colombini (18' st Pirola), Panatti, Ferrari (35' st Palazzolo), Caferri (1' st Tremolada), D’Ausilio (18' st Toure), Vono, Perna (35' st N. Corti 35). A disp. Reggiani, Casagrande, Barazzetta, Bonalumi, Gaye, Ghilardi, Messaggi. All. Contini.
Arbitro: Ubaldi  di Roma 1.
Note: ammoniti Colombini (G), Gavioli (R), Zanellati (G). Angoli 3-4. Recuperi 1'+4'.

Giana, la situazione

La classifica del girone A di serie C dopo le partite della 34esima giornata: SudTirol 82, Padova 78, Feralpi Salò 61, Renate 58, Lecco 53, Pro Vercelli 52, Triestina 50, Juve U23 46, Piacenza 43, Albinoleffe 41, Pro Patria 41, Virtus Verona 40, Mantova 39, Fiorenzuola 37, Pergolettese 36, Trento 36, Pro Sesto 31, Seregno 30, Giana 29, Legnago Salus 27 (Fiorenzuola e Juve U23 una partita da recuperare). L'ultima scende direttamente in D, dalla quint'ultima alla penultima giocano i playout a condizione che fra le squadre che si devono affrontare 9 o più punti (in quel caso, la squadra più su in classifica si salva direttamente).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter